Il cigno nero

Regia di Darren Aronofsky

  • Prezzo: € 7.99
  • Prezzo scontato: € 6.07
  • Sconto: € 1.92 (24%)
Spedizione a 1€ sopra i 25 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 6 ore e 17 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 19 giugno Scopri come

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8010312094620
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Warner Home Video
  • Genere: Thriller/giallo, Thriller
  • Regia: Darren Aronofsky
  • Contenuti extra: dietro le quinte (making of), dietro le quinte
  • Lingue: Francese,Inglese,Italiano
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2010
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 110'
  • Origine: Stati Uniti
  • Sottotitoli: Arabo,Francese,Inglese,Islandese,Italiano,Olandese
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

Alla ballerina professionista Nina Sayers, dopo anni di sacrifici e costante applicazione, si presenta l'occasione della vita quando il direttore artistico Thomas Leroy le assegna il ruolo della regina de "Il Lago dei Cigni" di Cajkovskij. Lei è perfetta come angelico cigno bianco, ma non sufficientemente perversa come cigno nero, ruolo più adatto alla sensuale e spregiudicata Lily, con la quale si instaura una psicologica rivalità che porta Nina ad esplorare i propri sentimenti più profondi e oscuri. Mentre Nina fa di tutto per raggiungere ossessivamente quella perfezione da sempre inseguita, gli incubi, le gelosie e le fantasie inconsce iniziano a farsi strada in maniera profonda e ad insinuare in lei un irrisoluto dubbio: quello con Lily è un conflitto reale o solo frutto della propria mente? I conflitti interiori e gli impulsi oscuri prenderanno lentamente il sopravvento sulla psiche di Nina, trasformandola da una giovane ingenua in una creatura instabile, che in breve tempo riuscirà a calarsi fin troppo bene nel ruolo del malvagio e autodistruttivo cigno nero.

Comprali insieme

Gli utenti che comprano Il cigno nero acquistano anche The Hurt Locker Regia di Kathryn Bigelow € 7.69
Il cigno nero
aggiungi
The Hurt Locker
aggiungi
€ 13.76

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il cigno nero e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 52 recensioni)

4 Il cigno nero

| leggi tutte le sue recensioni

Un film mi è piaciuto molto. La Portman in questo film è la colonna portante, ottima interpretazione. Il film mostra i sacrifici che il mondo della danza impone sulle ballerina, un mondo duro e di competizione. Il desiderio di raggiungere la perfezione nello svolgimento del balletto, le invidie delle colleghe e il rapporto con la madre portano la protagonista alla totale perdita di controllo fino alla pazzia. Il film è angosciante, cupo, tragico e incalzante il finale è qualcosa di insuperabile. Ve lo consiglio.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5 Piccola perla

| leggi tutte le sue recensioni

Solida sceneggiatura, pur non sempre chiara, buon cast e qualcosa che fino alla fine si percepisce ma non si coglie. Il film marca stretto l'evoluzione fisica e psicologia della protagonista interpretata da una, a mio avviso, strepitosa natalie portman. Cupo e disorientate a tratti; non è certamente ciò che la pubblicità ed i media raccontano, ma resta comunque un ottimo film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5 Che emozione!

| leggi tutte le sue recensioni

Un bellissimo film. Mi ha davvero trasmesso qualcosa. Un mix di emozioni, sentimenti, angosce e paranoie. Cast eccezionale. Sicuramente lo ameranno tutte le ballerine e tutti i ballerini di danza classica, perchè lo sfondo è quello del balletto. Storie cupe e tendenti al saffico, come trama di questo bel film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5 La fragilità del cigno

| leggi tutte le sue recensioni

Film del genere "o lo ami o lo odi", tiene lo spettatore a strettissimo contatto con la protagonista e ne segue il cammino psicologico (neanche a dirlo, un'inesorabile discesa agli inferi) passo passo, il balletto è vissuto in modo tragico e quasi horror (risalta l'immaginario folle e macabro del regista Aronofsky come negli altri suoi film, ad eccezione dell'amato "The Wrestler"). Il film non scende a compromessi e non ha cadute di ritmo o attimi di pausa. Ottima la prova di Natalie Portman protagonista.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4 Bello.

| leggi tutte le sue recensioni

Un film indubbiamente un pò sconfusionato per via del rapido passaggio dalle visioni della protagonista al reale svolgersi degli eventi. La portman è la colonna portante di tutta la visione e quel qualcosa che da carisma all'intero film. La trama ha punti un pò prevedibili, ma nel complesso si fa piace e intriga con i suoi intrecci.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il cigno nero (52)

Ultimi prodotti visti