Rain Man. L'uomo della pioggia

Regia di Barry Levinson

  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 5.89
  • Sconto: € 4.10 (41%)
Spedizione a 1€ sopra i 25 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4
Spedito normalmente in 3/4 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8010312015137
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Warner Home Video
  • Genere: Thriller/giallo, Socio-politico
  • Regia: Barry Levinson
  • Contenuti extra: trailers
  • Lingue: Francese,Inglese,Italiano,Spagnolo,Tedesco
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 1988
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 133'
  • Origine: Stati Uniti
  • Sottotitoli: Danese,Finlandese,Francese,Inglese,Inglese per i non udenti,Italiano,Norvegese,Olandese,Portoghese,Spagnolo,Svedese,Tedesco
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, Dolby Digital Surround
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

Escluso dall'eredità paterna, il rivenditore di automobili Charlie Babbitt scopre di avere un fratello, Raymond, affetto da autismo, unico beneficiario delle sostanze del padre. Nella speranza di diventare suo tutore Charlie porta Raymond via dalla clinica in un viaggio che cambierà le loro vite. Con la sua fobia per le autostrade e la sua ossessione per il suo programma preferito in televisione, Raymond inizialmente mette a dura prova la pazienza di Charlie, ma poi riesce a sradicare il fratello dal suo mondo egocentrico. Ben presto quello che era iniziato come un semplice viaggio attraverso gli Stati Uniti si trasforma in qualcosa di più importante: un incontro tra due persone completamente diverse.

Comprali insieme

Gli utenti che comprano Rain Man. L'uomo della pioggia acquistano anche Masai bianca Regia di Hermine Huntgeburth € 7.14
Rain Man. L'uomo della pioggia
aggiungi
Masai bianca
aggiungi
€ 13.03

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 10 recensioni)

5 CAPOLAVORO!!

| leggi tutte le sue recensioni

Non sono affatto d'accordo con una delle precedenti recensioni, come si può definire un film cult come questo "sopravvalutato"? E' bellissimo, triste, dolce, commovente e recitato magistralmente, soprattutto Hoffman nei panni del fratello di Cruise, Raymond, un uomo affetto da autismo con varie fissazioni designato come unico erede dal loro padre.
Una pellicola davvero bella, soprattutto per il bel rapporto fra fratelli che man mano verrà a crearsi. Consigliatissimo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4 Hoffman e Cruise: ch coppia!

| leggi tutte le sue recensioni

Barry Levinson costruisce un film cut, con queste due ore abbondanti di grande cinema. Certo dirigere Dustin Hoffman e Tom Cruise (oltre a Valeria Golino) non è come dirigere dei dilettanti, ma è anche vero che vincere qualcosa come quattro Oscar non è alla portata di tutti i film. L'Hoffman affetto da autismo è realistico, tristemente stupendo, l'intreccio regge fino alla fine, il fratello-Cruise è all'altezza della situazione filmica. Irrinunciabile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3 Sopravvalutato!

| leggi tutte le sue recensioni

Ho sentito parlare di questo film, come di una leggenda, come un "Forrest Gump". E sapete cosa vi dico, dopo averlo visto? Davvero sopravvalutato!
Si, Dustin Hoffman è stato bravo, ma nulla di eccezionale. Il regista poi, (Berry Levison, mica Topolino) , è davvero assente. Riprende, ma non accompagna, non trascina, non segue il film e la storia. La Golino, poi, tanto per cambiare, mancava nell'ennesimo film Hollywoodiano!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5 Fantastico

| leggi tutte le sue recensioni

Un film veramente unico nella sua storia. Dustin Hoffman nell'interpretazione di un autistico, riesce a risaltare il suo talento di attore unico. La storia è molto commovente sopratutto nel finale, nel complesso, abbastanza inaspettato. Ne consiglio la visione. Un film toccante con un pizzico di comicità.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5 Capolavoro

| leggi tutte le sue recensioni

Dustin Hoffman, si sa, è arte allo stato puro ma questa interpretazione è forse la più stellare; per interpretare un soggetto autistico non basta il talento, serve soprattutto grande studio e conoscenza della materia. La grandezza di Dustin Hoffman in questo ruolo è che riesce a commuoverti, anche ad intristirti naturalmente, senza però impietosire. Tom Cruise viene trascinato dall'arte del suo collega e riesce anche a fornire qualche espressione in più del suo solito repertorio. Bravo anche lui. Film toccante, da lacrime e da applausi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Rain Man. L'uomo della pioggia (10)

Ultimi prodotti visti