Last Days

Regia di Gus Van Sant

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 4.99
Spedizione a 1€ sopra i 25 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

La cronaca degli ultimi giorni di Blake, rockstar tormentata, liberamente ispirata alle vicende di Kurt Cobain, leader dei Nirvana.

Comprali insieme

Gli utenti che comprano Last Days acquistano anche Rendition. Detenzione illegale Regia di Gavin Hood € 7.39
Last Days
aggiungi
Rendition. Detenzione illegale
aggiungi
€ 12.38

Forse ti potrebbe interessare anche

Altri utenti hanno acquistato anche

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Last Days e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 4 recensioni)

3.0 Last Days

| leggi tutte le sue recensioni

Chi si aspetta un ritratto veritiero e biografico di Kurt Cobain ne rimarrà deluso perchè quello che ha voluto fare il regista Gus Van Sant è stato sì omaggiare il cantante dei Nirvana ma proponendo una sua visione di come il successo, la fama e il genio possono ridurre un'anima tormentata. Il risultato è strano ma sorprendente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Gli ultimi giorni di Kurt

| leggi tutte le sue recensioni

Un viaggio che ci fa rivivere l'ultimo periodo di vita del chitarrista e cantante Kurt Cobain. Il regista è Gus Van Sant, con il suo stile unico e quasi grottesco. Mi è piaciuto molto e lo consiglio a tutti i fan di Kurt, per saperne di più sulla sua scomparsa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Delusione enorme

| leggi tutte le sue recensioni

Gus Van Sant sarà un genio...il mio limite è non comprenderlo. Il ritratto di Kurt Cobain ne esce a contorni indefiniti. Noioso.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 fin troppo realistico

| leggi tutte le sue recensioni

La storia sembra molto credibile, fin troppo, certi particolari il regista poteva risparmiarceli... Il film è incentrato sull'ultimo periodo di vita del leader dei Nirvana, Kurt Kobain, ormai alienato dalla realtà e completamemte in balia delle sostanze stupefacenti. I tempi non sono i classici cinematografici, le scene sono volutamnte molto lunghe e spesso prive di dialoghi significativi, perciò la visione risulta un po' pesante e stancante, ma tutto sommato la regia e le interpretazioni sono notevoli e non mancano spunti di interesse.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti