Hereafter

Regia di Clint Eastwood

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 4.90
  • Sconto: € 5.09 (51%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Tre persone vengono toccate dalla morte in modi diversi. George è un operaio americano che ha un rapporto speciale con l'aldilà, Marie è una giornalista francese che ha avuto una esperienza tra la vita e la morte che ha sconvolto le sue certezze e Marcus, uno studente londinese che ha perso la persona che gli era più vicina e cerca disperatamente delle risposte. Le loro storie finiranno con l'intrecciarsi, le loro vite verranno cambiate per sempre da quello che credono esista, o debba esistere, nell'altro mondo.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Hereafter acquistano anche Una passione sinistra di Chiara Gamberale € 10.34
Hereafter
aggiungi
Una passione sinistra
aggiungi
€ 15.24

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Hereafter e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 24 recensioni)

3.0 Non male

Concordo con un paio di recensioni precedenti, anch'io credo infatti che per poter dare un giudizio completo ed obiettivo bisogni rivederlo almeno un paio di volte, perchè altrimenti non si riesce a comprenderlo pienamente e ad apprezzarlo. E' un film particolare e "strano" che però trovo non sia stato reso al meglio. A tratti confesso che mi ha anche un pochino annoiata ma la trama mi è piaciuta molto come pure la recitazione degli attori. Che altro dire? Provate a guardarlo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Nuovi orizzonti

Clinton Eastwood è un attore, regista, produttore cinematografico, politico e autore di colonne sonore e vincitore due volte del Premio Oscar per la miglior regia.
Con questo film probabilmente ha in mente un esperimento, per alcuni fallito, ma comunque con delle possibilità. Se vi piace il mitico Clint alla regia, non perdetevelo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Sospeso

Il mio giudizio in questo film è... Sospeso. Non sono riuscita a classificarlo ne a darne un giudizio oggettivo, questo perchè come film è a mio avviso parecchio strano. La recitazione è molto buona, la regia non convince più di tanto però, le atmosfere sono però decisamente particolari. Né brutto né bello, forse l'unico modo per definirlo è proprio "particolare".

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Da rivedere

Un film estremamente particolare che secondo me a una prima visione non lascia tutto quello che dovrebbe, si riesce maggiormente ad apprezzare dopo un paio di visioni, quando anche i piccoli particolari iniziano a saltare all'occhio. Hereafter tratta temi insoliti e ne ha una visione tutta sua che lo opacizza un pò, però non si può dire sia noioso.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Deludente

Un film che dal trailer lasciava intendere molte aspettative e tutt'altra trama, invece si è rivelato fiacco. Noioso, durante la visione stai sempre ad aspettare che accada qualcosa di avvincente e invece l'attesa è invano. Non lo consiglio particolarmente, se non a coloro che vogliono comunque togliersi questa curiosità.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Non il migliore Clint

La carriera registica di Clint Eastwood racchiude alcune perle di inconmensurabile valore per il cinema, ma soprattutto si è distinto per essere in grado di passare in scioltezza e sempre con grande maestria da un genere all'altro. Purtroppo in questo Hereafter si sente pesantemente la mancanza del tocco di Clint, la trama stenta a decollare per tutto il film e il finale è scollegato rispetto la trama.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Non mi ha lasciato molto

Ho apprezzato l'approccio laico di Eastwood nei confronti di un tema fondamentale per la maggior parte delle religioni. Nessun Dio a cui far riferimento, soltanto ombre e una percezione totale del tempo.
Quello che mi ha lasciato perplessa è la trama in sé. Tra l'altro, dalle premesse iniziali sembrava che il film dovesse incentrarsi sul disastro provocato dallo tsunami, e invece è un insieme di vissuto quotidiano di varie persone.
Non mi aspettavo certo chissà quale americanata paranormale, ovvio, però sono rimasta delusa da un regista del suo calibro, ma soprattutto da Matt Damon.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Possibilità.

Hereafter è da vedere. Un film dove vita e morte si confondono, e che, anche se presenta qualche similitudine di base con altre pellicole passate, riesce sotto la regia di Clint Eastwood a rimanere sulla soglia della grande visione. Altamente consigliato se si è amanti del found paranormal come il sottoscritto!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Hereafter

Anche con questo film il grande Clint Eastwood dimostra quanto sia grande non solo come attore ma anche come regista. Il tema della morte il rincorrersi di queste tre vite toccate in modo diverso dal dolore ma destinate ad intrecciarsi nella disperata ricerca di qualcosa nell'aldila' . Una trama mai banale. Bravi i protagonisti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un bel film.

A costo di riusultare negativamente ai vostri occhi considero Clint Eastwood un regista molto più bravo e capace di un Clint Eastwood attore nonostante mi piaccia molto anche così.
Questo film, imprezionsito da un cast non inpsservato, mi è piaciuto e mi ha colpito sotto vari punti di vista.
Ho apprezzato la storia principalmente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Occasione sprecata

Bisogna dire che il cast è ottimo ma la pellicola è abbastanza coraggiosa per i temi trattati. Non è male ma Eastwood ha fatto decisamente di meglio. A tratti risulta essere anche un po' lento e noioso ma secondo me è per via della durata del film. Peccato perchè poteva uscirne davvero un capolavoro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Hereafter

Storia di tre protagonisti di storie parallele legate alla ricerca di un contatto con l'aldilà, Hereafter è un film molto intenso, strettamente legato a fatti e temi d'attualità. Purtroppo non è al livello di altri lavori recenti di Clint Eastwood. Sempre bravo Matt Damon in un ruolo molto tormentato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Hereafter (24)