La volpe e la bambina

Regia di Luc Jacquet

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.09
  • Sconto: € 2.90 (29%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8022469067051
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Medusa Home Entertainment
  • Genere: Avventura
  • Regia: Luc Jacquet
  • Attori: Bertille Noël-Bruneau
  • Contenuti extra: trailers, foto, documentario, video musicale, dietro le quinte (making of), speciale
  • Lingue: Italiano, Francese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2007
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 90'
  • Sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Francia

Contenuto

In una mattina d'autunno, alla curva di un sentiero, una bambina vede una volpe. Affascinata al punto da dimenticare la paura, osa avvicinarsi. Per un attimo le barriere che dividono la bambina e l'animale svaniscono. Inizia così la più favolosa delle amicizie. Grazie alla volpe, la bambina scoprirà una natura segreta e selvaggia, in un'avventura che cambierà la sua vita e la sua percezione delle cose.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 9 recensioni)

5.0 Che meraviglia

Un film non bello... Bellissimo è dir poco!
Stupendo, paesaggi magnifici ed animali altrettanto, meravigliosi.
Un'amicizia tanto particolare quanto unica e specialissima, un film che veramente va visto almeno una volta nella vita perchè merita proprio.
Agli inizi ero un pochino scettica, data la regia francese credevo che fosse un film infantile e noioso, ed invece mi sono ricreduta alla grande. Davvero molto, molto bello, consigliato ai bimbi ma anche (e forse soprattutto) agli adulti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Inno alla natura

Un inno amorevole alla natura, splendida e così lontana e vicina insieme da noi esseri umani. I paesaggi sono magici e spettacolari, e fanno da sfondo ad una storia d'amicizia che ha il sapore di una favola moderna. Placido e delicato, ha bisogno di animi sensibili per potere esser apprezzato in pieno.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Solo i francesi

Solo i francesi avrebbero potuto pensare ad un film del genere. A metà fra Balzac, Monet e un Rococò paesaggistico, il risultato finale è tuttavia gradevole e tenero. Perfetta come fiaba per bambini o per un paio d'ore rilassate. Discreta la voce narrante di Ambra Angiolini e suggestiva la natura osservata con l'occhio di un ex-biologo come Jacquet.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Commovente e bellissimo

Questa stupenda avventura ha un messaggio importante da trasmettere e non solo ai bambini, forse soprattutto agli adulti. La storia di un'amicizia tra un essere umano ed un animale, un'amicizia ricca di colpi di scena, che riuscirà a superare ostacoli apparentemente insormontabili, un'amicizia che ha da insegnare davvero tanto sulla vita. Bellissimo e commovente film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Silenzioso e delicato

Bel film, silenzioso, delicato come solo la natura e i bambini sanno essere.
Il film è stato realizzato in maniera accurata, dai primi piani alle emozionanti vedute paesaggistiche.
La fiaba si snoda in una trama piuttosto semplice e toccante per l'immaginario di bambini e adulti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Favola moderna di cappuccetti

Qualcuno ha detto una favoletta per bambini, vorrei essere stata io quella bambina che così così dolcemente ha interpretato una moderna Cappuccetto Rosso senza mantella ma con i capelli rossi e quelle bellissime efelidi sul viso... I lupi nel mondo moderno ce ne sono di peggiori a due zampe e i bambini lo sanno bene, questa favola documentario è bellissima e commovente e forse bisognerebbe capirla e leggere attraverso le immagini.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Sarebbe davvero bello....

Straordinarie le riprese relative al paesaggio, nelle diverse stagioni, e agli animali, visti da vicino in tanti atteggiamenti quotidiani. I personaggi sono la volpe e la bambina, tutto il resto, famiglia compresa, è sullo sfondo, quasi inesistente. Bella la storia del progressivo avvicinamento della bambina alla volpe, dell'amicizia che nasce sulla base della fiducia che l'animale riesce dopo lungo corteggiamento ad accordare all'essere umano, fiducia che verrà in qualche modo tradita quando la bambina inconsapevolmente vorrà "possedere"l'amica e in qualche modo piegarla ai suoi desideri. Una fiaba, in un mondo idilliaco, che qualche insegnamento lo dà pure, ma per il resto è una storia inverosimile. Una bambina che vaga per la foresta da sola, in balia di animali selvatici, senza mai perdersi, è davvero ai giorni nostri fantascienza!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Cosi cosi

Questo film è un po' lentino e noioso, anche se mia sorellina lo ha trovato molto interessante! Sarà che c'era la volpe e i cuccioli erano carinissimi, però la storia non finiva più, non credevo ci fossero così pochi dialoghi, anzi monologhi!
Per non parlare delle riprese, va bene inquadrare gli occhi della bambina una volta per far vedere che erano splendidi, ma quando iniziano a riprendere SOLO gli occhi ogni 3 minuti allora un po' inizia a stufare.
Se non lo avete visto non vi perdete niente!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 La volpe e la bambina

un 2,5 non di più assegno a questo film, in cui i paesaggi sono, a dir poco favolosi! Boschi, grotte, prati verdi, la natura è la protagonista incontrastata di tutto il film, che somiglia ad una sorta di documentario. La trama l'ho trovata invece banale. Questa bambina che percorre boschi e foreste in lungo e in largo, senza mai perdersi..il branco di lupi che scappa davanti a lei...idem vale per l'aquila...L'orso che non avverte la sua presenza...i genitori che permettono ad una ragazzina sola di 10 anni di avventurarsi....mah...una favoletta per bambini.

Ritieni utile questa recensione? SI NO