Trilli e il segreto delle ali

    Trilli e il segreto delle ali

    Regia di Peggy Holmes, Robert Gannaway

    Spedizione a 1 eurosopra € 25
    Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi
    • € 10.46
      € 11.25
      Risparmi € 0.79 (7%)

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 8717418359560
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: Walt Disney Studios Home Entertainment
    • Genere: Ragazzi, Cartoni animati
    • Regia: Peggy Holmes, Robert Gannaway
    • Contenuti extra: video musicale, videoclip
    • Lingue: Danese,Inglese,Italiano,Norvegese
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 2012
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 90'
    • Origine: Stati Uniti
    • Sottotitoli: Danese,Inglese,Italiano,Norvegese
    • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Stati Uniti

    Contenuto

    Alle fate della Radura incantata è rigorosamente proibito entrare nel bosco innevato, ma quando Trilli, spinta da una forza misteriosa, varcherà il confine che conduce in questo mondo sconosciuto, scoprirà un segreto che cambierà per sempre la sua vita. Trilli si imbatte in una nuova amica di nome Periwinkle, l'unica fata in grado di decifrare il mistero dell'inverno. Quando la Radura incantata viene minacciata, le due fate devono unire le forze per salvare i rispettivi mondi cui appartengono.

    Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

    4 Una bella storia di amicizia e altro

    | leggi tutte le sue recensioni

    Decisamente una bella storia, anche grazie all'uso dei colori, straordinario come sempre, e a cui questa volta si aggiunge la dominanza del bianco, visto che siamo nel pieno dell'inverno. La storia è ricca di sorprese e colpi di scena, protagonista assoluta è Pervinca, la nuova amica di Trilli, mentre le fatine amiche storiche restano un po' defilate. Intrigante anche la storia delle ali e del loro segreto, che verrà svelato solo nel finale. Una piccola osservazione: nel primo film di Trilli si vede la regina dell'inverno ricondurre le fate a riposo con l'arrivo della primavera, mentre qui, per ragioni di sceneggiatura, a governare l'Inverno è Lord Milori, ma ci sentiamo di approvare questa scelta e guardando il film capirete il perché.

    Ritieni utile questa recensione? SI NO

    Ultimi prodotti visti