Mica scema la ragazza!

Regia di François Truffaut

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 4.99
Spedizione a 1€ sopra i 25 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Una giovane disinibita scarica sulle spalle di uno sprovveduto sociologo, tutta una serie di crimini nei quali è coinvolta. Sfonda come cantante e conquista ricchezza e successo.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Mica scema la ragazza! acquistano anche Il gattopardo. Collector's Edition (Cofanetto blu-ray e dvd) Regia di Luchino Visconti € 26.92
Mica scema la ragazza!
aggiungi
Il gattopardo. Collector's Edition (Cofanetto blu-ray e dvd)
aggiungi
€ 31.91

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

2.0 Il dilemma dell'innocenza (e della colpevolezza)

| leggi tutte le sue recensioni

1972, pellicola molto originale di Francois Truffaut, ricavata liberamente da un libro di Henry Farrell. Storia molto divertente da un soggetto discretamente serio: un omicidio, delle indagini poco convinte, uno scagionamento, un'accusa infondata. Un po' gioco degli equivoci, un po' commedia senza troppo pretese, comunque qualità garantita dalle trovate scenografiche e di plot del grande regista francese. Anche se non è il Truffaut che preferisco...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 La riconoscenza non e' di questo mondo

| leggi tutte le sue recensioni

E' il dodicesimo film di Truffaut, uscito nelle sale nel 1972. Tratto dal romanzo 'Un fior di figlia come me' di Henry Farrell, narra la vicenda di Camille Bliss, giovane reclusa in un penitenziario, accusata di omicidio. Stanislas Previne, studioso di sociologia, si interessa al caso di Camille, con impegno ed intensita' crescente, fino a rimanere ammaliato dalla donna.
Tentera' di dimostrarne l'innocenza, ma ne rimarra' sorprendentemente scottato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Mica scema la ragazza (Truffaut)

| leggi tutte le sue recensioni

Stanislao Prévine è un sociologo che sta scrivendo un saggio sulla criminalità femminile: in una serie di colloqui ricostruisce la vita della terribile e scaltra Camille. Divertentissimo e con un finale geniale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti