Fantozzi alla riscossa

    Fantozzi alla riscossa

    Regia di Neri Parenti

    Spedizione a 1 eurosopra € 25
    Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi
    • € 8.99
      € 9.99
      Risparmi € 1.00 (10%)

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 8017229439667
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: CG Entertainment
    • Genere: Commedia, Comica
    • Regia: Neri Parenti
    • Contenuti extra: biografie, filmografia / biografia
    • Lingue: Italiano
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 1990
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 92'
    • Origine: Italia
    • Sottotitoli: Italiano per i non udenti
    • Formato Audio: Dolby Digital 1.0 - mono
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Italia

    Contenuto

    Il ragionier Ugo Fantozzi è ormai in pensione ma la sua voglia di fare non si è ancora esaurita, prima cerca di lanciare la sgraziata nipote Ughina nel mondo del cinema poi si trova a fare il giudice popolare in un processo di mafia. Finisce in carcere e durante la sua assenza la moglie Pina scrive su di lui un libro di successo.

    Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

    5 Un nome, una garanzia

    | leggi tutte le sue recensioni

    Il film si apre con Fantozzi alla Megaditta perché, seppur in pensione, ogni anno viene presentato ai nuovi assunti come esempio da non seguire. Dunque, come dice il titolo stesso, in questa pellicola il ragionier Fantozzi tenta in qualche modo di ribaltare il suo sfortunato destino: la prima occasione gli verrà offerta proprio da chi non se lo sarebbe mai aspettato, e cioè dalla sua nipotina Ughina che viene notata da dei produttori cinematografici; ovviamente, Fantozzi si propone come manager della babbui ehm, bambina. Il ragionier Ugo, poi, verrà scelto come giudice popolare in un processo di mafia; andrà a prendere lezioni da un hooligan londinese reduce di Italia '90 e, infine, tenterà di avere un riscatto anche in amore, con la signorina Silvani.
    Ma, trattandosi di Fantozzi, si sa già prima dell'inizio come andranno a finire i suoi tentativi e, come tradizione vuole, ci sarà (parecchio) da ridere per le sue sventure.
    L'unica che, invece, riesce ad ottenere nel suo piccolo una riscossa è proprio la moglie Pina (fantastica questa interpretazione della Vukotic! ) , purtroppo a discapito del marito, ma non è il caso di rivelarvi di più, per non rovinare la sorpresa.
    Se siete fan della saga sicuramente l'avrete già visto a suo tempo e rivisto milioni di volte.

    Ritieni utile questa recensione? SI NO

    Ultimi prodotti visti