La Citta' E' Salva

    La Citta' E' Salva

    Regia di Bretaigne Windust

    Spedizione a 1 eurosopra € 25
    Spedito normalmente in 8/9 giorni lavorativi

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 8032979614386
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: Vari
    • Genere: Thriller/giallo, Thriller
    • Regia: Bretaigne Windust
    • Contenuti extra: aneddoti e curiosita', extra testuali, filmografia / biografia
    • Lingue: Inglese,Italiano
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 1951
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 85'
    • Origine: United States
    • Sottotitoli: Italiano
    • Formato Audio: Mono
    • Sistema: PAL
    • Nazione: United States

    Contenuto

    Dopo la morte dell'unica persona che poteva testimoniare contro lo spietato criminale Mendoza, il procuratore distrettuale Ferguson ripercorre tutta l'intricata vicenda di una organizzazione segreta che compie omicidi. Il procuratore sa che nella mole di deposizioni raccolte dalla polizia c'e' un indizio, un piccolo particolare che può incastrare definitivamente Mendoza, ma non riesce a ricordare cosa sia esattamente. Quando quel particolare gli ritornera' in mente, Ferguson dovra' battere sul tempo Mendoza, che ne e' venuto a conoscenza e intende farlo sparire per salvarsi cosi' dalla condanna capitale.

    Forse ti potrebbe interessare anche

    Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

    4 Anonima fantasmi

    | leggi tutte le sue recensioni

    "La città è salva" ("The enforcer", 1951), giunto alla fine della stagione d'oro del noir Usa, ne riassume gli elementi migliori: interpretazioni incisive, facce giuste, sceneggiature solide, ambientazioni realistiche, fotografia in bianco e nero da documentario e nessun fronzolo. In 87 compatti minuti si narra la lotta ingaggiata da un testardo e grintoso procuratore distrettuale (Humphrey Bogart) contro una misteriosa ed elusiva banda di sicari. Sebbene ispirato a fatti veri, il film ha un'inquietante atmosfera, più da horror che da noir. Non era una novità: i romanzi di Cornell Woolrich avevano già contaminato il genere, anche sullo schermo. Ciò che fa de "La città è salva" un classico, oltre a un abile ricorso al flash back - in pratica tutto il film narra fatti avvenuti in precedenza - è la robusta regia di Raoul Walsh, subentrato al regista accreditato Bretaigne Windust ammalatosi durante le riprese. Da vedere anche come antidoto agli insensati action movie di oggi, tutti effetti speciali e distintivo.

    Ritieni utile questa recensione? SI NO

    Ultimi prodotti visti