Snakes on a Plane

Regia di David R. Ellis

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 12.90
  • Prezzo scontato: € 5.16
  • Sconto: € 7.74 (60%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Sean Jones sta trascorrendo una tranquilla vacanza alle Hawaii quando assiste all'assassinio di un importante procuratore. Sean è l'unico testimone oculare, il solo a poter incastrare Eddie Kim, un pericoloso boss della malavita responsabile dell'omicidio. Nelville Flynnè l'agente dell'FBI incaricato di scortare Sean a Los Angeles per testimoniare. Nessuna precauzione viene trascurata e vengono prese tutte le misure di sicurezza. Ma mentre si trovano ad alta quota l'aereo viene invaso da numerosi serpenti velenosi che si infiltrano anche nello spazio più angusto costringendo tutti i passeggeri ad una lotta disperata per la sopravvivenza. L'agente Flynn tenterà in ogni modo di proteggere il suo testimone e di portare l'aereo a terra.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

1.0 Snakes on a Plane

Forse il mio giudizio è un pò troppo severo ma che posso farci se a me sinceramente non è piaciuto questo film? L'ho trovato piuttosto insulso, insignificante e banale nonostante la presenza di serpenti che, teoricamente, dovrebbero spaventare gli spettatori. A me invece non hanno spaventato per niente, anzi, sarà che il serpente è uno fra i miei rettili preferiti però se spegnevo la televisione ed andavo a dormire era meglio. Bella cavolata!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il titolo dice tutto

Si tratta di un film che fa salire e scendere la tensione dello spettatore come un giro sulle montagne russe. Nella prima parte viene spiegata semplicemente la situazione, dopodiché ci divertiamo con alcune centinaia di serpenti che gettano il panico tra i passeggeri di un aereo. Molti sono i personaggi di un certo rilievo: il cantante nero maniaco della pulizia e i suoi manager ciccioni, una facoltosa signora con un chihuahua, un riccone antipatico, una coppia in viaggio di nozze, due bambini fratelli, una madre con il suo piccolo e un agente dell’FBI. Le parole di Samuel L. Jackson lasciano il segno in un film che riesce a mescolare in modo interessante paura e comicità. La trama piuttosto semplice e i colpi di scena ci permettono di goderlo senza dover riflettere troppo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO