Sette anni in Tibet

Regia di Jean-Jacques Annaud

  • Prezzo: € 12.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 1939 il mondo é sull'orlo della guerra quando Heinrich Harrer, un arrogante e presuntuoso alpinista austriaco, durante una spedizione viene fatto prigioniero dai soldati inglesi e rinchiuso in un campo di concentramento in India. Heinrich riesce a fuggire dal campo e, dopo molte avventure, a raggiungere Lhasa, la capitale del Tibet, in un viaggio che lo trasforma profondamente. Qui conosce il giovane Dalai Lama con cui stringe un legame che durerà per molti anni.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 5 recensioni)

5.0 Film stupendo

Uno straordinario e giovane Brad Pitt veste i panni di uno scalatore ambizioso, egoista, arrogante e che trascura sua moglie; scoppia però la guerra e mentre lui cerca di scalare l'ennesima montagna è costretto a ritornare a terra, dove viene fatto prigioniero per qualche anno. La permanenza in prigione non smorza il suo carattere e dopo vari tentativi di fuga e aver dato il consenso per il divorzio della moglie, riesce a fuggire. Insieme con un altro compagno si reca in Tibet, dove resterà fino alla fine della guerra e imparerà numerose lezioni di umiltà.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Magnifico

La profondità di questo film rende difficile capirne il contenuto ad un unica prima visione e ci regala delle fotografie sociali e storiche dal Tibet.
Nella cornice di eventi tratti dal secondo conflitto mondiale, un alpinista austrico di scarse convinzioni naziste viene spedito in un impresa che darebbe visibilità al regime, ma si imbatterà nelle forze dell'intesa, pronte a imprigionarlo.
Dopo la fuga, l'incontro fortuito con il Dalai Lama sarà illuminante.
Consigliatissimo

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bellissimo

Film davvero profondo ed emozionante! Questo film tratto dal libro omonimo riesce perfettamente a trasmettere la bellezza di un paradiso perduto come il Tibet e a donare una piccola parte della spiritualità che contraddistingue il loro popolo. Brad Pitt come sempre recita divinamente. Un film da guardare in silenzio con il cuore aperto.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Stupendo

Film meraviglioso, a dir poco toccante! La fiera cultura occidentale incontra quella più pacata orientale. Due differenti (quasi opposte) visioni di percepire la relatà e il ruolo dell'uomo all'interno del sistema mondo. Un bellissimo, ma non facile, viaggio che condurrà il protagonista verso la conoscenza del diverso e la sua redenzione

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Ottimo film

Bellissimo film con una trama varia che ci introduce nel problemi del Tibet...
Lo consiglio a tutti...

Ritieni utile questa recensione? SI NO