Roberto Rossellini. Trilogia di guerra (Cofanetto 3 dvd)

Regia di Roberto Rossellini

  • Prezzo: € 39.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Roma città aperta: Durante i mesi dell'occupazione nazista a Roma la polizia tedesca è sulle tracce di un ingegnere comunista. Il giovane, sfuggito in tempo alla perquisizione nel suo appartamento, trova rifugio nella casa di Don Pietro, parroco di periferia, impegnato nella lotta contro l'oppressore. Ma la delazione di un'attrice che ha avuto una relazione con l'ingegnere, porta all'arresto dell'uomo e del parroco. (1945 - versione prima uscita )

Paisà: L'avanzata delle truppe angloamericane, dallo sbarco in Sicilia fino alla lotta partigiana sul delta del Po, raccontata in sei episodi. (1946 - versione prima uscita )

Germania anno zero: Nella Germania sconvolta dell'immediato dopoguerra, un ragazzo, sulle cui spalle grava il peso di un'intera famiglia, influenzato dall'ideologia nazista del suo insegnante, uccide il proprio padre. Spinto dal rimorso, pone fine anche alla sua stessa esistenza. (1947 - versione prima uscita )

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0 Film della guerra

Anche se i tre "film della guerra" risultano quelli per cui Rossellini è oggi più celebre, all'epoca non ebbero un grande successo in Italia, anzi furono male accolti anche dalla critica. Ebbero però un grande successo all'estero, specie negli Stati Uniti: Paisà nel 1948 vinse il National Board of Review (e anche in seguito a questo la Bergman prese la decisione di lavorare con lui).
Germania anno zero poi fu massacrato dalla critica, sia cattolica che marxista.
Il film più citato e ricordato (anche da Godard) di Rossellini è sicuramente Roma città aperta: è paradossale che il film che più di tutti incarna l'idea di neorealismo sia anche il film più melodrammatico di Rossellini.

Ritieni utile questa recensione? SI NO