Profondo rosso

Regia di Dario Argento

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 12.90
  • Prezzo scontato: € 6.97
  • Sconto: € 5.93 (46%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Indagando sul misterioso omicidio di una medium, un giornalista si apre la strada verso la scoperta di un terribile segreto che grava sulla vita di una ricca famiglia borghese romana: il cammino, però, è costellato di morti orrende.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Profondo rosso e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 18 recensioni)

5.0 Recensione sul Capolavoro di Dario Argento

Il Miglior Film che Dario Argento abbia mai fatto una scena sopratutto mi ha lasciato diciamo di stucco la scena dello specchio in cui ci mostra già il viso dell'assassino ma vi giuro che ho dovuto guardarlo più volte per vedere il volto. La prima volta che ho visto il film pensavo che il volto che vedevo fosse una statua devo ammettere però che è proprio un bel film io lo consiglio a tutti gli appassionati di Thriller come me.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Horror capolavoro

forse il film di Dario Argento che maggiormente si avvicina al maestro Alfred Hitchcock. Delitti, misteri e intrighi si intrecciano in una Roma notturna, cupa e fredda come una metropoli del nord. Con tanta suspanse e molte sequenze da brivido che incatenano l'attenzione del telespettatore. Non adatto alla visione da parte dei bambini

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Giallo-horror capolavoro

E' il film con cui Dario Argento si avvicina dal giallo all'horror (il salto definitivo lo farà col successivo, meraviglioso "Suspiria"). Perfetto nelle atmosfere, nelle scene in cui esplode la furia omicida, ma soprattutto indimenticabile nella colonna sonora dei Goblin che da sola mette paura! Tra le donne: una dolcissima Daria Nicolodi - che poi sarebbe divenuta compagna del regista e madre di Asia Argento - e un'inquietante Clara Calamai ("Ossessione").

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Capolavoro

Il film che segna il passaggio dal thriller a horror nella carriera di Dario Argento, rappresenta il capolavor, che lo ha reso famoso anche agli occhi dei non amanti del genere. Tipico giallo anni 70, nella sceneggiatura e nelle fantastiche musiche dei Goblin la cui fama, forse, precede anche quella del film. Vale la pena vederlo solo per ammirare quegli effetti speciali unici.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Paura allo stato puro

Un film Horror estremamente psicologico che colpisce e resta impresso nella memoria proprio per questo suo aspetto. Alcune sottigliezze, infatti, sono di livello assoluto e costituiscono dei mind games di impatto notevole. La colonna sonora, poi, è un qualcosa di sublime e terrificante allo stesso tempo (soprattutto il canto dei bambini che stride con le immagini crude e, a tratti, splatter). Capolavoro indiscusso del genere e miglior film di Argento.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Profonda paura

Film la cui fama di capolavoro è ampiamente meritata. Tutto funziona in esso: l'intreccio giallo; l'ormai celeberrima colonna sonora dei Goblin; le scene degli omicidi (uno più cruento dell'altro, ma come non citare anche la raccapricciante morte di Gabriele Lavia); la scelta delle ambientazioni (impossibile dimenticare la "villa del bambino urlante"); l'idea - già presente ne 'L'Uccello dalle piume di cristallo' - del particolare decisivo non ricordato dal protagonista; la prova degli attori (su tutti David Hemmings e Clara Calamai). Inutile dire che si tratta di un film che mette davvero paura.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Il miglior film di Argento!

Profondo Rosso è il miglior film thriller mai girato dal maestro del brivido Dario Argento. Il ritmo, la continua tensione, le martellanti musiche dei Goblin vi terranno con il fiato sospeso per tutta la durata del dvd. Consigliatissimo ai fan del genere, è un film che è diventato un cult.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un capolavoro

Film degli anni 70 (la fine credo) ; un MUST del cinema horrorgiallo intenazionale.
Girato interamente a Torino (Piazza CLN il primo omicidio) , la collina torinese con Villa Scott, il cimitero generale... Lascia lo spettatore attaccato fino alle ultime scene... E poi la colonna sonora dei goblin rende questo film un capolavoro del giallo

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 PrOfOnDo RoSsO

Nel suo genere un capolavoro assoluto. Spesso mi sono domandato come la mente di un regista possa creare con tanta genialità un film che per tensione non è secondo a nessuno. Guardatelo la prima volta la notte, e ditemi dove riuscite ad arrivare!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 L'unico film che si salva

L'unico film che salvo di Dario Argento, questo è un tipico horror degli anni 80 con una buona dose di suspance e una trama originale. Purtroppo Dario Argento è andato via via peggiorando, quindi dubito che verranno girati altri capolavori simili

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Eccellente

Per me il capolavoro di Dario Argento che con grande maestria ha diretto questo film che è ormai entrato nella storia. Musiche straordinarie e sceneggiatura eccellente per questo cult del cinema horror.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Imperdibile

Un film di culto come questo non può mancare nella cineteca di chiunque apprezzi il cinema al di là del genere. in realtà, così come per quasi tutte le prime produzioni di Dario Argento più che horror siamo di fronte a thriller che concedono qualche effetto forte e grandguignolesco. La storia è sapientemente gestita dal grande regista che lascia volutamente spazio ad una colonna sonora divenuta una pietra miliare del suo tempo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Profondo rosso (18)