Italians

Regia di Giovanni Veronesi

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.09
  • Sconto: € 2.90 (29%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Fortunato è un camionista che trasporta Ferrari rubate negli Emirati Arabi per conto di una ditta romana. Ma quello che sta per compiere sarà il suo ultimo viaggio. E' ora di passare il testimone al giovane Marcello. Per due giorni e due notti attraversano il deserto e, tra avventure e surreali posti di blocco, tra loro nasce una vera amicizia. Giulio è un dentista cinquantenne, con un matrimonio fallito alle spalle, che si deve recare a San Pietroburgo per un convegno. Un suo collega lo mette in contatto con Vito Calzone, organizzatore di viaggi a sfondo sessuale.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Italians acquistano anche L' amore è eterno finché dura Regia di Carlo Verdone € 7.99
Italians
aggiungi
L' amore è eterno finché dura
aggiungi
€ 15.08

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Italians e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 10 recensioni)

3.0 Clichés ammiccanti

Il film affronta i clichés sugli italiani all'estero attraverso due episodi, molto diversi in ritmo e stile, tanto che sembrano girati da due registi differenti! Questi clichés sono però come medaglie dai due risvolti: così Veronesi mette in scena la Ferrari in una corsa spericolata nel deserto e il latin-lover da solo contro la mafia russa. Mi è piaciuto molto il primo episodio, dove gli italiani dietro il loro essere trafficoni (Castellito-Scamarcio) rivelano una grande generosità.
Impostato tutto sulla commedia francese degli equivoci è l'episodio di Verdone alle prese con il turismo sessuale e la mafia in Russia. Suggerisco di vederlo insieme agli amici di altre nazioni, così da commentare in allegria!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Italians

Film a capitoli su due diverse storie di italiani all'estero, entrambe a sfondo buonista e autocelebrativo con tanto di lieto fine.
Malgrado questo però il film non è male, è divertente, leggero e la presenza di grandi attori come Castellitto, Verdone e la Rappoport lo rende molto valido.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Ci si aspettava di meglio

Abbastanza banale e scontato nonchè noioso il primo episodio con Castellitto e Scamarcio, ritratto dei tipici italiani all'estero leggeri e birbanti. Decisamente più spiritoso e simpatico l'ottimo Verdone nei panni di un impacciato dentista che sperimenta il turismo sessuale in Russia. Complessivamente sufficiente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 La mia recensione

Deve essere necessariamente divisa in due parti, perché tanto è bello il primo episodio (favolosi Scamarcio e Castellito) , quanto mi ha lasciato perplesso il secondo il cui protagonista è Carlo Verdone.
E questa sarebbe una commedia? Non so, la seconda parte, quando diverse persone iniziano a morire una dopo l'altra e, per giunta, in una sparatoria non mi ha fatto proprio sbellicare dalle risate.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Luoghi comuni

Bello e divertente anche se ricco di molti luoghi comuni, ma forse è così che ci vedono gli stranieri? Il film merita di essere visto, intrigante la trama.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Carinissimo

L'ho trovato molto molto carino. Entrambe le storie, sebbene totalmente scollegate l'una dall'altra, sono belle, con uno spessore e anche un po' toccanti. Il modo di raccontare gli italiani all'estero tramite i luoghi comuni è un po' esasperato ma simpatico. Le due storie sono basate su temi importanti ma narrati con un giusto mix di leggerezza e di spunti di riflessione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Un'occasione persa

A mio parere si poteva fare molto di più: i due episodi (che sono completamente scollegati l'uno dall'altro) vanno a ravanare nei luoghi comuni sugli italiani all'estero senza mai graffiare davvero.
Si salva Castellitto, che riesce a dare spessore al suo personaggio.
Spiace un po' per Verdone, di cui io sono grande ammiratore, che si ritrova per l'ennesima volta a fare la parte del nevrotico timidone, che funziona quando a dirigere è lui ma non quando è diretto da altri.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Italians

Commedia piacevole che si distingue per i paesaggi meravigliosi e la sorprendente colonna sonora. Da vedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Verdone a picco

I luoghi comuni sugli italiani all'estero si sprecano e in questo film si sarebbe potuto ricamare con efficacia ed ironia. Il risultato però è un insieme di mediocri situazioni scarsamente comiche in cui Verdone ci fa una mediocre figura e Scamarcio una pessima. Noioso soprattutto l'inizio, il film recupera leggermente in seguito.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Deludente

Mi aspettavo qualcosina in più. Belle le due storie raccontate, ma dal tema degli italiani all'estero ci si poteva tirar fuori qualcosa di più divertente e realistico. Chiunque sia stato all'estero sa a cosa mi riferisco.

Ritieni utile questa recensione? SI NO