Franklyn

Regia di Gerald McMorrow

  • Prezzo: € 17.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Preest, misterioso vigilante mascherato, vaga per le strade della fantascientifica Città di Mezzo con una missione: uccidere il suo nemico di sempre, L'Individuo. In un altro luogo e in un altro tempo vivono Emilia, bellissima studentessa d'arte con tendenze suicide, e Milo, trentenne col cuore spezzato e alla ricerca del primo amore. Tre destini apparentemente distanti che una notte si incroceranno lungo la traiettoria di un singolo, letale proiettile.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Franklyn e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

5.0 la mente può essere oscura

wow! ho guardato questo film per caso, ma l'ho adorato: adorabile l'ambientazione gotica e decadente, ho adorato l'esagerazione religiosa, e tutti i risvolti psicologici dei vari personaggi. Molto bella la rappresentazione del mondo psicologico del prootagonista e adorabile il finel dove tutto combacia e c'è un finale sereno. Un film che è passato in sordina ma che meritava molto più risalto: consigliato!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 da vedereeeeeeeeeee!

Bello quanto complicato, è da vedere più e più volte per accorgersi di tutte quelle minuziose particolarità.
Se lo si vede una volta lo si capisce senza problemi ma non lo si gode appieno.
Ci sono frasi dette a caso ma se una persona ci riflette sopra sono molto profonde e non sono dette per un dato motivo.
Questo magnifico film mette anche in luce la complessità della ragione umana, e la capacità di fantasticare.
assolutamente da vedere!
in stile psicologico come fight club, e donny darko. (consigliati anche questi)

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Carino ma sprecato

Purtroppo un'occasione leggermente sprecata: con qualche accorgimento sarebbe diventato un capolavoro capace di farsi ricordare come "Il corvo". Ottime le scene ambientate a "Meanwhile City" (volgarmente tradotta in italiano "Città di mezzo") tanto quanto a fotografia quanto per i loro aspetti gotici e vagamente apocalittici. Assolutamente gratuito invece l'aspetto di satira alla religiosità: andava senza dubbio elaborato meglio o perlomeno ancorato di più al personaggio di Franklyn. Buona la prova di Eva Green nel ruolo di decadente maniaco-depressiva. Assolutamente forzato e deboluccio il finale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un film fantastico in tutti i sensi!

Un film spettacolare,visionario,complicato ma estremamente intelligente che consiglio a chi ama il fantasy ma anche film che fanno "pensare".La storia si svolge tra la Londra contemporanea e un mondo futuristico parallelo ma alla fine i 4 personaggi che animano il film sono destinati ad incontrarsi...

Ritieni utile questa recensione? SI NO