Cappuccetto Rosso sangue

Regia di Catherine Hardwicke

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.19
  • Sconto: € 2.80 (28%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Da anni, gli abitanti di Daggerhorn mantengono una difficile alleanza con un lupo mannaro che si risveglia ad ogni luna piena, chiedendo un sacrificio animale al mese per soddisfare il suo appetito. Ma sotto una grande luna rosso sangue, la bestia ha deciso di fare un passo avanti e sacrificare una vita umana. La vittima è la sorella maggiore di Valerie, innamorata di Peter ma promessa sposa in un matrimonio di interesse con il benestante Henry. Valerie e Peter, non volendo lasciarsi, stanno per fuggire dal paese ma in una sola notte il lupo cambia le loro vite per sempre. Viene chiamato un celebre cacciatore di lupi mannari, Padre Solomon, per uccidere l'animale una volta e per tutte. Ma l'arrivo di Salomon aggiunge scompiglio alla cittadina non appena l'uomo rivela che il feroce lupo mannaro di giorno ha sembianze umane e potrebbe quindi essere chiunque di loro. Nessuno è al di sopra dei sospetti. In paese il panico cresce mentre ogni luna piena porta via qualcuno. Presto Valerie scopre di avere una connessione speciale che la unisce inesorabilmente al lupo, rendendola sia sospettata che preda.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.2 di 5 su 9 recensioni)

4.0 Discendenza di sangue

Con questo film abbiamo una nuova rivisitazione della fiaba di "Cappuccetto Rosso". Bel film, personaggi interessanti e un lupo inaspettato. Valerie, la protagonista, scopre di essere stata promessa a un uomo che non ama, mentre al villaggio il pericolo del lupo e dei suoi cacciatori sconvolgono le vite di tutti gli abitanti. Misteri e amori perduti e trovati, ma soprattutto una verità che mette in pericolo Valerie e ferisce Peter, l'unica cosa vera e reale della sua vita. L'amore li salverà dalla maledizione del lupo...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Spettacolare

Film stupendo. La rivisitazione delle fiabe per trasformarle in film non è mai stata deludente, fino ad ora. La sceneggiatura è realistica e la storia è stupenda. Non è ovvia e ti lascia sempre con il dubbio e con la domanda su chi posso essere il lupo mannaro che attacca il villaggio. Anche l'interpretazione del lupo è stata fatta bene, seguendo la leggenda e la diceria della stessa figura mitologica, se così si può chiamare, al contrario di molti altri film in cui viene sempre stravolta.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Finale deludente

Il film è ben fatto. Gli abiti, i paesaggi, le personalità dei protagonisti. Ogni scena è curata nel dettaglio. Ma per me, amante del finale esplosivo o comunque soddisfacente, non è stato un grande successo! Durante tutto il film ho avuto modo di pensare che potesse essere un gran bel film, ma ho dovuto ricredermi!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bella rivisitazione di una nota fiaba

La vita di un tranquillo villaggio innevato è sconvolta dalla presenza di un lupo mannaro, che in passato era domato offrendogli degli animali. Ma questa volta il mostro inizia ad uccidere degli abbitanti del villaggio. Gli uomini decidono di chiamare il cacciatore di licantropi Padre Solom rivelando che in realtà il colpevole è un abitante del villaggio che nelle notti di luna pieno si trasforma in un lupo mannaro. Ciò porta confusione nel villaggio e le persone sospettano l'uno dell'altro ma soprattutto di Valerie, la protagonista principale del film, accusata di essere una strega, in quanto è l'unica che riesce a comunicare con il licantropo ed a comprendere il suo linguaggio. Bellissimi i scenari, le montagne in cui è ambientato il film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Rosso sangue

Assegno a questo film, girato da Catherine Hardwicke, la stessa di Twilight per intenderci, tre stelle perché tutto sommato, sebbene sia distante anni luce da essere un capolavoro, qualcosa si salva: alcune scene sono davvero ben girate e di base non è tutto un disastro; il problema è, infatti, la volontà di aver creato a tavolino un prodotto per adolescenti in miele.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Tentativo.

Dopo averne letto il libro ho voluto provare su pelle la visione del medesimo omonimo film, e il risultato è stato un tantino più accettabile di quanto preventivato. La storia scorre, un pò sottotono, ma almeno incentivata dalla passione giovanile degli attori. Peccato però che il miglioramento sia minimo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il film.

Se prima leggete il libro e poi guardate il film, l'impatto che otterrete è sicuramente più confortante del contrario. La visione è ombrosa e gradevole. Non si discosta molto dalla sceneggiatura, ma tutto sommato non aggiunge molto altro allo spettatore di quanto già è pronto a sapere. Una sfumatura più romanzata, ma comunque meno efficace.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Film interessante

Trama profondamente mutata dall'originale sullo stile di Twilight, non si tratta di un film horror, come molti spettatori sono stati erroneamente portati a credere per via del titolo della pellicola (che tuttavia rende molto bene il contenuto del film), ma di un thriller: complessivamente è stato un buon spettacolo, considerando che il regista è stato molto abile a nascondere l'identità del lupo fino alla fine.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Delusione totale

Una delusione colossale. L'atmosfera poteva rendere tantissimo e la storia era intrigante, ma il tutto è stato liquidato come un filmetto per adolescenti con gli ormoni impazziti per il belloccio Shiloh Fernandez. Il peggio? La battuta "Non sono quello giusto per te" e la sua risposta, "Non mi interessa".

Ritieni utile questa recensione? SI NO