Cadillac Records

    Cadillac Records

    Regia di Darnell Martin

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 9.99
    • Prezzo scontato: € 6.90
    • Sconto: € 3.09 (31%)
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 7 beenz o più.   Scopri come

    Dettagli del prodotto

    Contenuto

    Nella Chicago degli anni '50, Leonard Chess fonda la casa discografica Cadillac Records. Attraverso le vicende dell'etichetta si ripercorrono le vite turbolente di musicisti come Muddy Waters, Little Walter, Etta James e Chuck Berry.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano Cadillac Records acquistano anche Padre padrone Regia di Paolo Taviani € 5.59
    Cadillac Records
    aggiungi
    Padre padrone
    aggiungi
    € 12.49

    Prodotti correlati:

    Altri utenti hanno acquistato anche:

    Recensioni degli utenti

    Scrivi una nuova recensione su Cadillac Records e condividi la tua opinione con altri utenti.

    5.0 La storia di un'etichetta discografica

    Se volete imparare qualcosa sulla storia della musica, dal blues al jazz al rock dovete vedere questo bel film. Bravi attori, tra cui la rivelazione di Beyoncè nell'interpretazione di Etta James. Begli abiti di scena, bella colonna sonora. Mancano però alcuni personaggi diventati famosi sempre grazie alla casa discografica né c'è alcun accenno al fatto che collaborasse anche il fratello di CHESS e per finire ci sono parecchie scene di pura fantasia. E' un peccato che nel cd della colonna sonora del film manchino alcuni pezzi interpretati nel film e ce ne siano altri interpretati da artisti attuali che non rendono assolutamente la bellezza dei brani. Da rivedere più volte quindi per ascoltare buona musica

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO

    3.0 Drammatico

    Miti e storie della celebre casa discografica Chess Records, che ha sancito la nascita del rock'n'roll negli anni '50. Adrian Brody veste i panni di Len Chess, produttore di umili origini che trasformò il panorama musicale americano.

    Ritieni utile questa recensione? SI | NO