Come Sorelle (4 Dvd)

    Come Sorelle (4 Dvd)

    Regia di AydAn Bulut, Gul Sarialtin

    Spedizione a 1 eurosopra € 25
    Spedito normalmente in 3/4 giorni lavorativi
    • € 13.49
      € 14.99
      Risparmi € 1.50 (10%)

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 8056351570084
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: Terminal
    • Genere: Serie TV
    • Regia: AydAn Bulut, Gul Sarialtin
    • Lingue: Italiano
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 2019
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 960'
    • Origine: Turkey
    • Sottotitoli: no
    • Formato Audio: Stereo
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Turkey

    Contenuto

    Cahide e' una donna felicemente sposata, lei e il marito hanno avuto tre bambine: Ipek, Deren e Çilem. Incastrata anni prima per l'assassinio del marito dal cognato Cemal, si vede costretta a separarsi dalle sue amate figlie, che finiscono tutte e tre in orfanotrofio. A distanza di anni, le bambine, diventate ormai giovani donne, sono cresciute conducendo vite separate, non hanno ricordo del loro passato. Ipek e' stata adottata da una famiglia amorevole, proprietaria di un oliveto nella citta di Günesli Bahçe, mentre Deren e Çilem vivono a Smirne, la prima e' stata adottata da una famiglia benestante ed e' diventata medico, mentre Çilem e' cresciuta in orfanotrofio, ora vive insieme alla sua migliore amica Azra, la quale lavora come cantante. Ipek decide di sposare il temibile Tekin, crudele e violento uomo d'affari che ha fatto cadere in disgrazia il padre adottivo, cosa che ne causò la morte, quando scopre di avere due sorelle di cui ignorava l'esistenza, decide di conoscerle invitandole al matrimonio a Günesli Bahçe. Anche Deren era all'oscuro di avere due sorelle, cosi' come Çilem, quindi Ipek manda degli inviti per posta a entrambe. Deren rimane sconvolta nel ricevere l'invito apprendendo cosi' che ha due sorelle visto che la sua famiglia adottiva l'aveva sempre tenuta all'oscuro del fatto che loro non sono i suoi veri genitori, Çilem invece scopre di essere incinta, sta per avere una bambina dal suo fidanzato Burak, non riceve l'invito che finisce nelle mani di Azra, la quale assume l'identita' di Çilem dovendo scappare da Smirne dato che si e' messa nei guai con un pericoloso criminale di nome Okan, rubandogli i soldi per darli in donazione all'orfanotrofio dove lei e Çilem erano cresciute. Azra e Deren raggiungono Günesli Bahçe ed entrambe fanno la conoscenza di Ipek, mentre Okan, sulle tracce di Azra, rapisce Çilem e Burak uccidendo quest'ultimo. Durante il matrimonio di Ipek e Tekin, quest'ultimo in uno slancio di rabbia cerca di farle del male, quindi Azra e Deren tentano di difenderla, e infine Azra uccide Tekin. Le tre ragazze, nascondono il cadavere della vittima, mentre Çilem, distrutta dalla morte di Burak, tenta il suicidio, venendo salvata da suo zio Cemal, il quale riesce a manipolarla cercando di metterla contro Azra e le sue sorelle. Cahide dopo aver scontato la sua pena in carcere, esce di prigione nella speranza di potersi ricongiungere alle sue figlie, e contemporaneamente proteggerle dal loro crudele zio. Ipek, Deren e Azra, che fino a poco tempo prima nemmeno si conoscevano, impareranno ad amarsi come vere sorelle, unite dal segreto della morte di Tekin, e tra amori, vendette, morte e manipolazioni combatteranno insieme contro ogni avversita'.

    Ultimi prodotti visti