Dogtooth (Blu-ray)

    Dogtooth (Blu-ray)

    Regia di Yorgos Lanthimos

    Spedizione a 1 eurosopra € 25
    Spedito normalmente in 3/4 giorni lavorativi

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 4020628798239
    • Supporto: Blu-ray
    • Produttore: Koch Media
    • Genere: Drammatico
    • Regia: Yorgos Lanthimos
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 2009
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Origine: Greece
    • Sottotitoli: no
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Greece

    Contenuto

    I genitori di una ricca famiglia tengono sotto reclusione i tre figli, due femmine e un maschio, nella loro enorme casa isolata dal resto del mondo. Questa non e' un'imposizione violenta ma una condizione forzata per farli crescere e vivere privi di qualsiasi contatto esterno, al fine di non contaminarli con ciò che sta al di fuori delle mura di casa. Essi prendono coscienza di tutto ciò e sono terrorizzati al pensiero di varcare il loro cancello: solo il padre ha il diritto di uscire dall'abitazione per svolgere il suo lavoro da imprenditore, mentre madre e figli vivono la loro vita totalmente all'interno della casa, ogni forma di comunicazione e' soppressa e i ragazzi non hanno neanche un nome ne' sanno di doverlo avere. La famiglia vive una sorta di esistenza irreale, specie i ragazzi che sviluppano attitudini da animali domestici, hanno un linguaggio distorto e non sanno associare parole come mare o autostrada o telefonino, tutti termini il cui significato reale viene loro nascosto (essi credono che gli aeroplani siano solo dei piccoli giocattoli volanti e gli zombie siano dei piccoli fiori gialli, mentre il gatto viene descritto come una bestia feroce da cui non ci si può difendere). Non solo: il padre ha anche detto loro che un bambino e' pronto per uscire di casa solamente quando un proprio dente canino cadra' e che fino ad allora i ragazzi devono rimanere in casa. Il padre, per concedere al figlio maschio di sfogare i suoi istinti sessuali, permette ad un'addetta alla security che lavora presso la sua azienda di interagire con la famiglia. Sara' proprio questa presenza esterna a sconvolgere questi maniacali equilibri.