Una bugia di troppo

    Una bugia di troppo

    Regia di Brian Robbins

    Prodotto non disponibile
    • € 9.99

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 5050582892895
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: Universal Pictures
    • Genere: Commedia
    • Regia: Brian Robbins
    • Contenuti extra: scene inedite in lingua originale
    • Lingue: Italiano, Inglese
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 2012
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 91'
    • Origine: Stati Uniti
    • Sottotitoli: Inglese, Italiano
    • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Stati Uniti

    Contenuto

    La parlantina dell'agente letterario Jack McCall gli permette di concludere qualunque affare ma quando punta Sinja, un guru della new age, la sua vita va in pezzi: un magico fico sacro spunta nel suo cortile e, ad ogni bugia che Jack pronuncia, cade una foglia. Quando cadrà l'ultima foglia, l'albero e Jack saranno fritti. Messo alle strette, il bugiardo professionista dovrà rivoluzionare la sua arte oratoria.

    Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

    3 Divertente

    | leggi tutte le sue recensioni

    Una commedia divertente che ha per protagonista un esilarante Eddie Murphy, un attore simpaticissimo. Il logorroico Jack è un agente letterario disposto a tutto pur di concludere un affare, e il più delle volte ci riesce sempre. Una delle sue vittime è un guru new age, Sinja, che decide di vendicarsi a suo modo: pianta nel giardino di Jack un albero magico e, a ogni parola di troppo che lui pronuncia, cadrà una foglia e la sua vita si accorcerà. Sarà difficile per Jack, che ama tanto parlare, riuscire a non essere logorroico. Un film molto bello e divertente.

    Ritieni utile questa recensione? SI NO

    4 Un film da vedere

    | leggi tutte le sue recensioni

    Vedendo il trailer diciamo che vieni "invogliato" a vederlo... Però le scene, una volta viste interamente nel film, non lo sono particolarmente. Di certo il protagonista è uno da prendere a bastonate perchè parla parla parla... E continua a parlare sempre lui, ti esaspera e ti confonde. Infatti, quando inizierà a non parlare più, gli verranno equivocamente, dette alcune cosette e soprattutto inizierà ad ascoltare e a rendersi conto di molte cose (sul lavoro e in famiglia). Mi dispiace per quel che gli ha fatto quel guru spirituale ma devo dire che se lo è meritato in pieno perchè lui aveva veramente bisogno di ritrovare se stesso e di perdonare.
    Commuovente verso la fine perchè finalmente si entra nel 'pieno senso' di questo film che ti strappa una lacrimuccia.
    Diciamo che è un film che scivola e poi Eddy Murphy è sempre Eddy Murphy. Anche se mi ero aspettata un film più "comico", ne sono rimasta ugualmente soddisfatta perchè la morale è molto bella e veritiera.
    Consiglio la visione!

    Ritieni utile questa recensione? SI NO