Basic Instinct 2. Risk Addiction

    Basic Instinct 2. Risk Addiction

    Regia di Michael Caton-Jones

    Prodotto non disponibile
    • € 19.99

    Dettagli del prodotto

    • Ean: 7321958440216
    • Supporto: Dvd
    • Produttore: Warner Home Video
    • Genere: Thriller/giallo, Thriller
    • Regia: Michael Caton-Jones
    • Contenuti extra: diario di produzione, libri, scene inedite in lingua originale, trailers
    • Lingue: Italiano, Inglese
    • Colori: Colori
    • Anno di produzione: 2006
    • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
    • Durata: 113'
    • Origine: Germania, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti
    • Sottotitoli: Italiano
    • Formato Audio: Dolby Digital 5.1, Dolby Surround 2.0 - stereo
    • Sistema: PAL
    • Nazione: Germania, Spagna, Gran Bretagna, Stati Uniti

    Contenuto

    La scrittrice Catherine Tramell ancora una volta si trova nei guai con la legge e lo psichiatra Andrew Glass di Scotland Yard ha il compito di valutare la sua salute mentale. Ma Glass, come il detective Nick Curran prima di lui, è profondamente attratto da Catherine e si lascia coinvolgere in un pericoloso gioco di seduzione.

    Forse ti potrebbe interessare anche

    Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 2 recensioni)

    3 Non male, ma trovo che il primo sia meglio

    | leggi tutte le sue recensioni

    Rispetto al primo film, bello, con una trama interessante e con scene fatte bene pur essendo decisamente esplicite ed a tratti un pò volgari, questo seguito non è neanche lontanamente paragonabile, lo so benissimo, però trovo che non sia poi così inguardabile e banale, a me è abbastanza piaciuto, pur riscontrando situazioni già viste e proposte nel precedente "episodio". Ma nonostante ciò lo giudico decisamente guardabile, merito secondo me di una Sharon Stone sempre affascinante e sensuale, anche se non imperdibile.

    Ritieni utile questa recensione? SI NO

    1 Basic instic 2

    | leggi tutte le sue recensioni

    Non che il primo film fosse così imperdibile, da doverne girare un seguito, hanno provato a ricalcarne il successo, e a mio parere hanno completamente fallito. Non mi capita veramente mai di non riuscire a terminare la visione di un film, ma questo è veramente inguardabile. Trama identica al precedente, mi stupisce che Sharon Stone abbia accettato di girare questo seguito. Bocciato!

    Ritieni utile questa recensione? SI NO