Tutte le recensioni di B.Arianna

Vedi la classifica degli opinionisti
Monkey Island Adventures Coll. Ed. Spec.Monkey Island Adventures Coll. Ed. Spec.
per Playstation 3 - Activision Blizzard
  • € 24.90
5Un classico, 27-07-2011
« Monkey Island, insieme alla saga di Broken Sword, è assolutamente un must per tutti i giocatori. Vestirete i panni di Guybrush, intenzionato con tutte le sue forze a diventare un pirata, tra mille vicissitudini e personaggi particolari e spassosissimi.
Storia davvero originale ed intrigante, dialoghi divertentissimi ed enigmi di giusta difficoltà Buon divertimento! »
Broken Sword Collection Vol 1Broken Sword Collection Vol 1
per Personal Computer - Adventure Productions
  • € 19.99
5Un must, 26-07-2011
« Giocai già un bel po' di anni fa ai primi episodi di Broken Sword, armata della mia fidatissima Play station. Ora li ho ripresi in mano, utilizzando la versione per pc; che dire, furono, sono e rimarranno per sempre i miei giochi preferiti. George Stobbard è un protagonista molto singolare, dotato di uno humor che riuscirà a farvi fare delle belle risate parecchie volte. La trama è articolata, ingegnosa e sempre divertente, tessuta su molti personaggi, dialoghi ed enigmi da risolvere. Un vero must, giocateci! »
Final Fantasy VII. Advent Children (Blu-ray)Final Fantasy VII. Advent Children (Blu-ray)
Regia di Takeshi Nozue, Tetsuya Nomura - Universal Pictures
  • € 10.90
1Niente di che, 24-07-2011
« Essendo una grande appassionata della saga di Final Fantasy hod eciso di buttarmi su questo film (pur non avendo giocato a FF VII) ma sono rimasta davvero delusa.
Certo, fantastici gli effetti digitali, ma il film si esaurisce solo in questi.
Per il futuro spero di vedere sui grandi schermi FF VIII (il videogioco migliore al quale abbia mai giocato) , che offre sicuramente molti più spunti per la trama. »
Caro fratello... Box 1 (4 Dvd)Caro fratello... Box 1 (4 Dvd)
Yamato Video
  • € 19.99
4Un anime toccante e coinvolgente, 28-07-2010
« Caro fratello viene da un manga finito di stampare nel 1991 e disegnato niente meno che da Riyoko Ikeda, autrice di colonne portanti quali Orpheus ma soprattutto Lady Oscar.
Grazie al successo del manga, è stata realizzata la serie animata, trasmessa anche svariate volte in Italia dal canale "Italia7Gold".
Rispetto alle altre opere dell'autrice, Caro fratello non è ambientato nel passato e non copre un grande arco temporale, ma si svolge durante gli anni '80 nella prestigiosa scuola superiore femminile Seiran, nel corso di un solo anno scolastico.
Il fulcro di questo anime sono i misteri e i problemi che ruotano attorno ai vari personaggi della serie, che si scoprono via via che gli episodi proseguono e che sono quasi tutti nati durante l'infanzia, stravolgendo così la vita e la psiche di coloro che li hanno vissuti.
Protagonista è Nanako Misonoo, una ragazzina di 14 anni, bella come una bambola e fragile solo all'apparenza.
Nanako vince le elezioni come membro della Sorority; un'associazione studentesca che vanta le più brave, belle e ricche ragazze dell'istituto.
Essendo però Nanako "solamente" figlia di un professore e di una casalinga, la sua ammissione alla Sorority non viene vista di buon occhio dalla maggior parte delle altre ragazze della scuola che iniziano a maltrattarla e a farle i dispetti.
A fianco di Nanako si raduna però per fortuna un piccolo gruppo di ragazze (alcune anche di 2 anni più grandi) , tutte molto strane e dai caratteri particolari, tutte che nascondono uno o più scheletri nell'armadio, ma soprattutto, tutte molto popolari all'interno dell'istituto.
È così che la trama di Caro Fratello prende piede e si infittisce; svelando intrighi e gelosie, problemi familiari, amori irrisolti e drammi di ogni tipo, tutti legati al gruppo di ragazze più strano e variegato che mi sia capitato di vedere in un anime.
Ciò che salta subito agli occhi, è il pathos che l'autrice ha voluto dare alla trama e che a mio avviso però in alcune vicende è inappropriato e stucchevole.
È vero che l'anime in questione è ambientato quasi 20 anni fa, ma non credo che le adolescenti giapponesi dell'epoca reagissero nello stesso modo (a mio avviso esagerato) sia per la scoperta di essere figlia di una ragazza madre che per il litigio (peraltro stupido) con la propria migliore amica!
A mio avviso Caro Fratello è un bell'anime; è simile ad un dolce incubo dal quale sembra che non ci si possa svegliare più, ma per i troppi colpi di scena e soprattutto per le reazioni dei personaggi è davvero esagerato!
Non ho niente da ridire invece sugli splendidi disegni e sulla storia d'amore mai iniziata tra Saint Just e Nanako che è a mio avviso davvero struggente e bella.
Consiglio Caro Fratello a chi voglia farsi una cultura sugli Shojo drammatici anni '80 e a tutti coloro che amano drammi, intrighi e phatos. »
Vampire Knight Guilty. Vol. 1Vampire Knight Guilty. Vol. 1
Regia di Kiyoko Sayama - Kaze
  • € 9.99
3Basta vampiri!, 28-07-2010
« Bei disegni, solito tema del vampirismo, storia tutto sommato intrigante.
Purtroppo. erpò, ci sono alcuni elementi che vanno a rovinare l'opera.
Innanzitutto i siparietti comici, aggiunti qua e là, sono a mio parere totalmente fuori luogo o perlomeno forzati. Un tema "serio" e dark come quello dei vampiri deve essere, a mio parere, trattato in maniera appunto seria e misteriosa. Ma penso che sia questione di gusti personali, qualcun altro potrebbe trovare appropriati questi "break di svago".
Secondo, la protagonista: rivista, trita e ritrita; solita vittima del triangolo amoroso tipico degli shoujo. Ama il bello di turno e crede di non essere ricambiata, ma intanto tutta una serie di personaggi maschili le ronza sempre intorno per via del suo "sangue speciale". Yuuki incarna lo stereotipo perfetto della protagonista degli anime per ragazze. Oltre che "dare coraggio" a destra e a manca un pò di qua un pò di là, passa la maggior parte del tempo a sognare Kaname, a compiangere Zero (e aggiungo con l'orribile espressione da addolorata che ha per tutta l'opening e l'ending) o a perdere tempo, insomma senza mai dare un aiuto concreto o costituire un elemento attivo della serie. E guai che non sia perfetta nell'aspetto fisico! come tutte le protagoniste che si rispettino è carina più di tutte le sue compagne di classe (disegnate con acconciature squallide e sinceramente bruttine).
Infine, chissa come mai, i protagonisti maschili sono tutti quanti belli, dannati e corteggiati da un voluminoso harem. Cosa che non lo fa soltanto un puro shoujo scolastico e scontato mascherato dalla dicitura "genere soprannaturale", ma un vero e proprio anime per fangirl dato l'alto numero di fanservice presente (il triangolo amoroso, il bello e maledetto, personaggi maschili affascinanti, eccetera.)
Proprio un peccato per il modo in cui viene rappresentato il rapporto fra i protagonisti, e il carattere degli stessi: la storia è passabile. Ma d'altronde, non sono proprio i personaggi che fanno la storia?
Per quanto riguarda la componente tecnica, come già detto da molti, i disegni non sono all'altezza di quelli della Matsuri; l'animazione avrebbe potuto salvarli, ma nemmeno quella: dopo il primo episodio sembra caduta in coma. Lenta e scadente.
Conclusione: un anime sufficente, da non prendere troppo sul serio. Consigliato a chi ama gli shoujo banali con i soliti bellocci di turno, ma non agli amanti veri dei vampiri e delle storie dark. »
Parnassus. L'uomo che voleva ingannare il diavoloParnassus. L'uomo che voleva ingannare il diavolo
Regia di Terry Gilliam - Moviemax Media Group
  • € 3.99
4Da vedere, 28-07-2010
« Film coinvolgente dai toni cupi e fiabeschi, una trama avvincente e misteriosa, con personaggi originali e fuori dall'ordinario, interpretati da un cast eccezionale. L'unica pecca è che il film, dalla seconda metà in poi, assume un registro un pò troppo pesante e melodrammatico; a parte questo, ne consiglio caldamente la visione. »
Billy ElliotBilly Elliot
Regia di Stephen Daldry - Universal Pictures
  • € 5.51
    € 7.99
    Risparmi € 2.48 (31%)
4Un film coinvolgente e profondo, 28-07-2010
« Rimarrete incantati dalla visione di "Billy Elliot", è un film coinvolgente, intenso, un vero inno a perseguire i propri sogni e desideri, seppur il cammino da percorrere possa essere irto di ostacoli e difficoltà. Gli attori sono a dir poco eccezionali, soprattutto il giovane Jamie Bell ha dato il meglio di se stesso; la storia, toccante e commuovente, è inoltre arricchita da una colonna sonora senza pari, un soundtrack spettacolare che vi rimarrà nel cuore. Consigliatissimo. »
Harry Potter e il principe mezzosangueHarry Potter e il principe mezzosangue
Regia di David Yates - Warner Home Video
  • € 9.99
2Si poteva fare di meglio, 28-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
« Essendo un'accanita lettrice della saga di Harry Potter non riesco a capire il motivo per cui il passaggio dalla versione cartacea a quella cinematografica abbia come risultato un vero e proprio abominio. Il film non rende assolutamente merito al romanzo, il regista ha tagliato e omesso scene e passaggi importantissimi, essenziali per arricchire ed approfondire la trama, ha modificato i personaggi e ha creato un finale vuoto, insignificante, che non rende assolutamente giustizia al finale vero e proprio. Se avete letto il romanzo rimarrete sicuramente insoddisfatti dal film, invece per coloro che non hanno letto la versione cartacea il film potrebbe apparire incoerente, sconclusionato, pieno di passaggi oscuri e privi di nessi logici; insomma, in entrambi i casi la delusione è certa. »
AvatarAvatar
Regia di James Cameron - Warner Home Video
  • € 7.99
2Un'opera sopravvalutata, 25-07-2010
« Andrò controcorrente, ma ho trovato questo film banale, prevedibile, il solito colossal prodotto per incassare soldi, senza curarsi di proporre agli spettatori qualcosa di tangibile e concreto. La trama risulta essere sì, originale, sia dal punto di vista dell'ambientazione che della storia in sè, ma in fin dei conti segue passo passo tutte tappe già trite e ritrite: l'innamoramento dei protagonisti, la lotta per salvare questo amore e la terra in cui vivono, vittime e spargimenti di sangue con il solito bel lieto fine. Riconosco la maestosità della grafica e degli effetti speciali ma, sotto questa apparenza, il film è come un guscio vuoto. »
Gran TorinoGran Torino
Regia di Clint Eastwood - Warner Home Video
  • € 7.09
    € 9.99
    Risparmi € 2.90 (29%)
5Un capolavoro al di là dei pregiudizi, 25-07-2010
« Gran Torino è uno di quei film che riescono a coinvolgere lo spettatore fin dalle prime scene, a farlo appassionare, riflettere, sorridere e commuovere.
Walt Kowalski, veterano della guerra in Corea e grande conservatore, non ama il suo quartiere, per via dei suoi vicini di casa, immigrati Hmong dal Sud-est asiatico.
Col passare dei giorni, però, Walt si ritroverà a dover a che fare proprio con questa famiglia, per via di una serie di vicissitudini, e in particolare con Tao, un ragazzetto introverso e timoroso della vita. Mettendo da parte i suoi pregiudizi, Walt si ritroverà a condividere con Tao e la sua famiglia momenti indimenticabili e struggenti, che lo aiuteranno ad apprezzare la vita alla quale, dopo la morte della moglie, aveva ormai rinunciato. Il rapporto con Tao si mette in netta contrapposizione col rapporto che Walt ha con i suoi parenti stretti, interessati solo ai suoi soldi.
Un film toccante, coinvolgente, capace di appassionare anche gli spettatori più scettici, che trasmette un messaggio positivo di speranza e che incita a oltrepassare la linea dei pregiudizi per conoscere le persone per quello che sono, nella loro essenza. Un film veramente imperdibile. »
Vai alla pagina: 1 2 > »