Pikmin - New Play Control!

per Nintendo Wii - Nintendo

  • Prezzo: € 29.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Pikmin, uscito a ridosso del lancio di GameCube, aveva colpito i giocatori e gli addetti al settore per la sua freschezza e per l’estremo piacere garantito dall’esperienza di gioco. Il nuovo prodotto uscito dalla geniale mente di Miyamoto aveva decisamente raccolto i favori di tutti.
A distanza di 7 anni, Pikmin torna su Nintendo Wii, inaugurando la collana di titoli “New Play Control”: una selezione di giochi per GameCube con un sistema di controllo ridisegnato per sfruttare le potenzialità di Wii.

La trama di Pikmin vede il capitano Olimar precipitare con la sua astronave su un pianeta sconosciuto, popolato da creature ostili. Per lasciare il pianeta, Olimar deve ritrovare tutti i pezzi della sua astronave e ricostruirla. Un’impresa proibitiva, se non fosse che il pianeta è abitato anche da creature amiche: i Pikmin. Metà pianta e metà animale, i Pikmin si rivelano fin dalle prime battute pronti ad assecondare gli ordini del naufrago spaziale, aiutandolo così nella sua missione. Il tempo per raccogliere i 30 pezzi di astronave è limitato a soli 30 giorni (del gioco), il che rende la sfida ancora più avvincente.

I Pikmin sono creature che crescono sotto terra, e sta a Olimar estirparli dal terreno nel momento più opportuno. Il seme dei Pikmin viene prodotto da una specie di astronave – detta “Cipolla” – e più tempo viene lasciato al di sotto del livello del suolo, maggiore sarà il livello di forza del Pikmin. Una volta estratti dal terreno, i Pikmin seguono le indicazioni di Olimar e possono compiere svariati tipi di azione, quali attaccare i nemici, distruggere elementi, costruire strutture, spingere oggetti e, ovviamente, trasportare i pezzi dell’astronave trovati fino all’accampamento.

È necessario un ottimo spirito strategico per gestire tutte queste operazioni, in quanto il numero di Pikmin a disposizione non è infinito. È dunque necessario dosare il numero dei partecipanti a ogni singola attività, nonché supervisionare il tutto. Le creature ostili presenti sul pianeta non stanno di certo a guardare e, soprattutto nella fase di trasporto dei pezzi dell’astronave, è necessario accertarsi che la situazione sia sotto controllo e la strada sgombra.

Ci sono tre diverse razze di Pikmin, ognuna caratterizzata da un colore e da caratteristiche differenti: Pikmin blu: questa razza di Pikmin riesce a respirare anche sott’acqua. Utilissima quando non ci sono ponti a disposizione. Pikmin giallo: sono leggerissimi, per cui Olimar può lanciarli più in alto, in posti irraggiungibili agli altri Pikmin. Possono inoltre trasportare bombe. Pikmin rosso: hanno una forza maggiore rispetto agli altri Pikmin, e sono inoltre resistenti al fuoco. A seconda delle diverse attività da affrontare all’interno delle missioni, è necessario decidere saggiamente quali siano le razze migliori per svolgere ogni singolo compito.

Se nella versione per GameCube di Pikmin il giocatore muoveva Olimar con lo stick analogico di sinistra e i Pikmin tramite il c-stick di destra, ora è tutto molto più intuitivo. Il capitano viene comandato tramite Nunchuk, mentre puntando sullo schermo il telecomando Wii è possibile interagire con i Pikmin in modo ancora più semplice e preciso! Altre novità sono rappresentate dalla visualizzazione dell’azione in 16:9 e dalla possibilità di ricominciare a giocare dal giorno precedente a quello dell’ultimo salvataggio.

Caratteristiche:

  • Riedizione di uno dei più acclamati giochi per GameCube.
  • Gioco di strategia unico n