Pedagogia cinofila. Introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico

    Pedagogia cinofila. Introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico

    Roberto Marchesini

    • Prezzo: € 25.00
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Voto medio del prodotto:
    2.0
    Prodotto non disponibile

    Dettagli del libro

    Contenuto

    Il manuale vuole essere una presentazione teorica e pratica di un modo completamente nuovo di considerare il cane nei suoi aspetti comportamentali e di apprendimento, fondato su due paradigmi di base: il "principio relazionale" e il "principio mentalistico". L'approccio cognitivo e zooantropologico si basa ovviamente su metodi gentili e su correlate etografiche, ma le sue specificità sono altre: la considerazione mentalistica del cane, la valutazione relazionale del processo educativo, l'impostazione pedagogica del training. Si tratta quindi di interpretare "il perché" del comportamento e "il come" della costruzione del profilo comportamentale, adottando un nuovo approccio in tutte quelle attività di interazione e di modificazione del comportamento (training, terapia) che oggi si è abituati a interpretare in chiave performativa. L'intento del manuale è pertanto quello di superare la visione addestrativa nel training cinofilo in nome di un'impostazione pedagogica.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano Pedagogia cinofila. Introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico acquistano anche Chimica John C. Kotz € 47.70
    Pedagogia cinofila. Introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico
    aggiungi
    Chimica
    aggiungi
    € 72.70

    Commenti degli utenti


    Scrivi un nuovo commento su Pedagogia cinofila. Introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico e condividi la tua opinione con altri utenti.

    Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

    2.0 Peccato!!

    Sarebbe un libro completo, interessante ed istruttivo per gli argomenti peccato sia scritto utilizzando termini veramente troppo difficili per "l'uomo della strada". Veramente troppo accademico per potersi definire una semplice introduzione all'approccio cognitivo zooantropologico!

    Ritieni utile questo commento? SI | NO