La mia mano destra

    La mia mano destra

    Donato Salvia

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 10.00
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Voto medio del prodotto:
    5.0
    Spedito normalmente in 1/2 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 10 beenz o più. Scopri come

    Dettagli del libro

    Contenuto

    Nel 1958 una casa farmaceutica tedesca lanciò sul mercato un farmaco. A causa di scarsi test di laboratorio questo farmaco, basato sulla Talidomide, causava malformazioni nei neonati le cui madri lo avevano assunto in gravidanza. L'autore è uno di quelle migliaia di bimbi nati tra il 1958 e il 1965, anno in cui il prodotto venne ritirato dal commercio. Il libro narra della storia di vita in relazione alla sua mano destra che è focomelica. Il racconto, leggero e ironico porta il lettore a capire cosa significhi, realmente, e come vive una persona affetta, dalla nascita, da sindrome da Talidomide. Non necessariamente deve vivere male. Il libro è accompagnato da informazioni storiche sulla vicenda.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano La mia mano destra acquistano anche Milioni di farfalle Alexander Eben € 9.35
    La mia mano destra
    aggiungi
    Milioni di farfalle
    aggiungi
    € 19.35

    Commenti degli utenti


    Scrivi un nuovo commento su La mia mano destra e condividi la tua opinione con altri utenti.

    Voto medio del prodotto:  5.0 (4.9 di 5 su 8 recensioni)

    4.0 Toccante e divertente al tempo stesso

    Un giorno tornando a casa ho trovato questo libro sul mio letto e ho iniziato a leggerlo. Dopo 10 minuti mi sono ritrovato comodamente disteso in poltrona, con di fianco a me uno stuzzichino e ho spento il cellulare. Ero completamente dentro alla storia. L'autore ti coinvolge completamente in quelle che sono delle grandi verità. L'ho letto tutto d'un fiato saltando il pranzo e alla fine ho cenato più tardi. Volevo finirlo. Grazie all'autore per le sue testimonianze. Consigliatissimo!

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 BELLO DIVERTENTE INTERESSANTE

    HO TROVATO QUESTO LIBRO MOLTO BELLO, LA SEMPLICITA' E LA SINCERITA' CON CUI E' SCRITTO E' NOTEVOLE, MI SONO DIVERTITA MOLTO A LEGGERLO PERCHE' L'AUTORE PRENDE CON LEGGEREZZA ED IN MODO IRONICO LA MANCANZA DELLA SUA MANO DESTRA E RACCONTA IN MODO DIVERTENTE FATTI DELLA SUA VITA.
    MA NONOSTANTE L'ILARITA' DENUNCIA LE CASE FARMACEUTICHE CHE A DISCAPITO DELLA SALUTE UMANA METTONO IN COMMERCIO FARMACI DANNOSI PENSANDO SOLO AI LORO INTROITI.
    E' UN LIBRO DA LEGGERE, LO CONSIGLIO A TUTTI E PENSO CHE DOVREBBERO ESSERCI PIU' PERSONE DELLO STESSO CALIBRO DELL'AUTORE CHE CON QUESTO LIBRO SI STA' PRENDENDO CURA DI ALTRE PERSONE, FACENDO CONOSCERE E DENUNCIANDO FATTI MESSI A TACERE E NASCOSTI.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 UNA VERA "CHICCA"

    Un libro autobiografico assolutamente nuovo, a mio parere, in questo genere xchè l'autore pur parlando di sè e della sua esperienza, non ne diventa il protagonista assoluto ma cede la scena al messaggio di vita che vuole comunicare e all'accusa lanciata con garbo ma anche con fermezza, contro una certa industria che non si fa scrupolo di sacrificare al dio profitto la salute e la vita degli esseri umani. Un libro forte ma allo stesso tempo leggero ed ironico, che riesce a far pensare, a far sorridere e, questa è la mia personale speranza, anche a far indignare.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 Una sorpresa

    Una lettura scorrevole e piacevole. Se lo inizi lo vuoi finire d'un fiato perchè molto coinvolgente. Nel libro l'autore descrive bene come ha vissuto questo handicap senza praticamente averlo, a meno chwe qualcuno non glielo faceva notare. Questa è la forza di una grande persona. Che dire dei medicinali ? Sono sempre stata contraria se non strettamente necessari, alcune volte hanno salvato vite, ma altre hanno fatto disastri. E questa ne è una testimonianza reale. Consiglio la lettura a grandi e piccini.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 Un libro che risveglia le coscienze sopite

    Un libro che si legge d'un fiato, e che risveglia le coscienze sopite su un gravissimo episodio del nostro più recente passato. Episodio che ha segnato in modo indelebile intere famiglie per l'ingordigia e la superficialità di persone ed aziende che avevavno come ufficialità il bene dell'"uomo". Il messaggio del libro di alzare il controllo e vigilare perchè episodi simili non succedano più è sottolineato in modo chiaro ma senza condannare a priori nessuno. Restiamo in attesa del 2 libro.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 UNA SCOPERTA DEVASTANTE

    Ho letto il libro e sono rimasto veramente colpito da quello che è accaduto e quello che, forse, continua ad accadere nel mondo della medicina e delle sperimentazioni a danno dell'essere umano che vale così poco da sacrificarlo per interessi economici di notev0le portata. Una denuncia puntuale e precisa che deve farci aprire gli occhi ed essere più vigili sulla cosa pubblica. Bravo Donato e grazie per aver contribuito a riportare in luce un fatto così sconcertante.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 Eccezionale

    Un piccolo Manuale ZEN della vita attuale
    ho trovato il libro semplicemente eccezionale!
    Certo mi lega all'autore un'amicizia di lunga data, potrebbe sembrare parziale come giudizio.
    Io, amante delle storie, dei racconti intorno al fuoco, mi sono commosso. Perchè semplici sono le nostre storie e più sono semplici e più sono grandi. In un momento mi sono chiesto se stavo leggendo un piccolo manuale Zen, perchè la saggezza nasce dalla consapevolezza, dal prendere estrema coscienza di chi siamo, dove viviamo, chi sono quelli intorno a noi, nel rapportarsi con gli altri ascoltando in silenzio, comprendere ed esporsi, presentarsi per quello che si è, senza veli. Tu in questo sei maestro, perché la tua piccola storia che ci hai voluto regalare ha la capacità di "trasformare".

    Vito Schiraldi
    Vito Schiraldi

    Ritieni utile questo commento? SI | NO

    5.0 La sincerità con cui narra la sua vita

    Ho letto questo libro e devo dire che mi è piaciuto, oltre ad aver riso perché divertente sotto certi aspetti, vista l'ironia dell'autore e la sdrammatizzazione della sua anomalia, l'ho ritenuto uno strumento valido che permette di far conoscere un mondo o un aspetto della medicina che non sempre porta a dei risultati positivi ma al contrario dannosi, così come è successo all'autore del libro e ad altre migliaia di persone. Quindi non mi resta che consigliare di leggerlo per capirne il contenuto e la morale!
    Sabrina

    Ritieni utile questo commento? SI | NO