Una città o l'altra. Viaggi in Europa

    Una città o l'altra. Viaggi in Europa

    Bill Bryson

    Aggiungi al carrello
    • Prezzo: € 9.00
    • Prezzo scontato: € 6.75
    • Sconto: € 2.25 (25%)
    Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
    Voto medio del prodotto:
    3.0
    Spedito normalmente in 1/2 giorni lavorativi
    RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
    Acquistando questo prodotto raccogli 7 beenz o più. Scopri come

    Dettagli del libro

    • Titolo: Una città o l'altra. Viaggi in Europa
    • Autore: Bill Bryson
    • Traduttori: Cosimini S., Pendola S., Rinaldi G.
    • Editore: TEA
    • Collana: TEA Avventure
    • Data di Pubblicazione: Febbraio 2006
    • ISBN: 8850209975
    • ISBN-13: 9788850209972
    • Pagine: 346
    • Reparto: Viaggi / Libri di viaggio
    • Formato: brossura

    Contenuto

    "Una città o l'altra" è un diario di viaggio. L'autore, in balia di autisti dall'istinto omicida e di albergatori stravaganti, attraversa da Nord a Sud l'Europa partendo da Hammerfest, la città più settentrionale del mondo, per arrivare fino a Istanbul, alle porte dell'Oriente. In mezzo, per fissare ognuna delle tappe successive, sul taccuino del viaggiatore finiscono inedite istantanee di alcune tra le più suggestive città d'Europa, scorci di monumenti, ritratti di personaggi irripetibili, insieme a contrattempi esilaranti, inevitabili incidenti di percorso, osservazioni acute, disavventure gastronomiche, flashback dei viaggi precedenti.

    Comprali insieme:

    Gli utenti che comprano Una città o l'altra. Viaggi in Europa acquistano anche Vestivamo da Superman Bill Bryson € 8.50
    Una città o l'altra. Viaggi in Europa
    aggiungi
    Vestivamo da Superman
    aggiungi
    € 15.25

    Commenti degli utenti


    Scrivi un nuovo commento su Una città o l'altra. Viaggi in Europa e condividi la tua opinione con altri utenti.

    Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

    3.0 Da leggere con attenzione

    Vistosissime le differenze di mentalità tra quella europea e quella americana (statunitense). A volte è un libro un po' irritante, perché in fondo parla di noi, noi siamo i soggetti ammirati o criticati. Altrettante volte fa riflettere: la visione di un "esterno" può farci capire tante cose.
    Se avete letto già qualcosa di Bryson è sicuramente da leggere.

    Ritieni utile questo commento? SI | NO