The Wrestler

Regia di Darren Aronofsky

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.09
  • Sconto: € 2.90 (29%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Randy "The Ram" Robinson era un wrestler professionista di rinomata fama alla fine degli anni '80. Vent'anni dopo tira avanti esibendosi per i fans nelle palestre dei licei e nelle comunità del New Jersey. Allontanatosi dalla figlia, incapace di sostenere un vero rapporto, Randy vive per il brivido dello show. Colto da un infarto durante un combattimento, deve sospendere gli steroidi e smettere di combattere. Inizia così a riflettere sulla propria vita, tenta di riallacciare i rapporti con la figlia e inizia una relazione con una spogliarellista. Tuttavia il richiamo del ring è troppo forte.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su The Wrestler e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 Un bel film

Questo è uno di quei classici films che ogni volta che lo trasmettono alla televisione gira che ti rigira alla fine finisco sempre per guardarlo dall'inizio alla fine, e non m'annoia mai! Mickey Rourke poi lo trovo proprio perfetto nei panni di Randy The Ram, un vecchio wrestler che però continua ancora a combattere fino a quando un infarto non stava per portarselo via. Allora, come se si fosse "di botto" risvegliato, Randy decide di provare a riallacciare i rapporti con Stephanie, la figlia che ha praticamente sempre trascurato. Nel frattempo trova un lavoretto part-time in un supermarket e decide anche di provare ad instaurare una sorta di relazione con una spogliarellista, una sua vecchia amica. Quindi tutto sembra andare liscio come l'olio per lui, la figlia prova a dargli una chance, ha un lavoro e Cassidy (la spogliarellista, interpretata da una Marisa Tomei fantastica e con un fisicaccio notevole per essere negli "anta") sembra molto interessata a lui, e non solo come cliente... Ma Randy è in fondo il solito, vecchio Randy ed infatti... Non proseguo oltre per non guastarvi il film qualora desideraste vederlo, aggiungo solamente che, a termine del film, mi è rimasto un gusto dolceamaro, una tristezza ed una solitudine pazzesca, ed anche molta pena per lui.

Ritieni utile questa recensione? SI NO