Viale del tramonto (Edizione Speciale)

Regia di Billy Wilder

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.09
  • Sconto: € 2.90 (29%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

A Hollywood, uno sceneggiatore squattrinato capita per caso nella villa-mausoleo dove vive l'ex diva del muto Norma Desmond. Ingaggiato come co-sceneggiatore di un assurdo soggetto ideato dalla donna per una sua improbabile rentrée, l'uomo diventa a poco a poco l'amante ed il mantenuto dell'attrice.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 7 recensioni)

5.0 Viale del Tramonto

Un film pressocché perfetto, geniale e pungente. Ha dettato canoni tutt'oggi molto seguiti. Una delle migliori regie di Wilder e film della vita per la Swanson. Tutto perfetto a partire dalla sceneggiatura per passare dalla fotografia e senza dimenticare le scenografie che restituiscono una magione-museo degna di nota.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Capolavoro assoluto

Un film sublime di Billy Wilder con una grandissima Gloria Swanson. Inquietante nelle sue atmosfere deliranti, soprattutto perche' nell'assurdita' molti aneddoti sembrano appartenere realmente alla vita quotidiana di certe superstar hollywoodiane. 5 stelle ma anche di piu' ! Assolutamente da vedere e rivedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sunset Boulevard

Uno dei film più belli del grande Billy Wilder descrive la "Mecca del cinema", ovvero Hollywood e il suo mondo, con un'amarezza e una crudeltà che non ha pari. L'intera pellicola è abitata da personaggi che sono morti eo fantasmi di un mondo passato, a iniziare dal protagonista, lo sceneggiatore Joe Gillis (la cui voce fuori campo racconta gli eventi, mentre, a inizio del film, il suo cadavere galleggia in una piscina) e continuando con la diva del muto Norma Desmond (una sublime Gloria Swanson, che star del muto era stata realmente) e il suo marito-regista-maggiordomo (il grande Erich von Stroheim). Un grande capolavoro della storia del cinema, dimostrazione anche della stupefacente versatilità del suo autore, capace di passare dalla commedia al dramma con un'abilità che ha dello straordinario.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un gioiello del cinema

Siamo di fronte a un'opera del grande Billy Wilder: ogni commento diventa superfluo. Attori eccellenti, celebre il finale di Norma Desmond che scende la scalinata.
Ma non dimentichiamoci della colonna portante di questo film, che è la sceneggiatura, scandita da geniali trovate di narrazione (è il morto a raccontarci la storia) . Un film che... Non tramonta mai.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Viale del tramonto

"Viale del tramonto" non è solamente un film: è una drammatica, e nemmeno troppo celata, analisi e critica dei meccanismi di produzione (e di vita) che stanno dietro lo scintillante volto di Hollywood. La pellicola è molto elegante, con una bellissima fotografia.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un capolavoro senza tempo

Stupefacente e inquietante dal primo all'ultimo fotogramma, il celebre capolavoro di Billy Wilder è il film che ha descritto la realtà di Hollywood nella maniera più crudele, ma, forse, anche nella più veritiera. Indimenticabile la scena del ritovamento del cadavere nella piscina, e perfetti Gloria Swanson e Erich von Stroheim, che, tra l'altro, erano davvero stati regista e attrice nel film che viene proiettato nella villa della Desmond. Un capolavoro senza tempo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Storia del cinema

Capolavoro della sceneggiatura. Viale del tramonto fa parte della storia del cinema poichè egli stesso racconta una storia del cinema. Il confronto tra due epoche diverse e distanti: il cinema antico, quello muto e fatto di dive e stelle, e il "nuovo" cinema nutrito da grandi produzioni , Kolossal e qualt'altro. Poco apprezzata in origine, questa pellicola ha acquisito col tempo una ricchezza che difficilmente si andrà a perdere. Consigliata a coloro che amano scoprire le prime evoluzioni del cinema.

Ritieni utile questa recensione? SI NO