Il vento che accarezza l'erba

Regia di Ken Loach

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 6.50
  • Prezzo scontato: € 5.59
  • Sconto: € 0.91 (14%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

In Irlanda nel 1920 Damien si unisce al fratello Teddy nella vittoriosa lotta contro l'egemonia britannica, abbandonando la sua brillante carriera di medico in Inghilterra. Alla firma del trattato con gli inglesi il popolo irlandese si divide in due fazioni. Le famiglie, cha hanno combattuto fianco a fianco, si trovano a misurarsi l'una contro l'altra in una terribile guerra civile. Damien e Teddy, un tempo uniti dagli stessi ideali, si trovano divisi su fronti opposti.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Il vento che accarezza l'erba acquistano anche Signore e signori (Edizione Speciale 2 dvd) Regia di Pietro Germi € 12.99
Il vento che accarezza l'erba
aggiungi
Signore e signori (Edizione Speciale 2 dvd)
aggiungi
€ 18.58

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0 Una sofferta libertà

Irlanda, 1920. Il desiderio di libertà, benché forte, non riesce a tenere unito il fronte di liberazione, diviso fra riformisti e rivoluzionari. Questa lacerazione non risparmierà neanche coloro che sono uniti da legami molto profondi. Una buona sceneggiatura, un'ottima fotografia, un cast davvero indovinato e una bellissima scenografia fanno di questo film è una splendida rappresentazione del doloroso cammino irlandese verso l'indipendenza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 La storia irlandese più scomoda

Irlanda, 1920 circa. Attraverso la storia di due fratelli, il regista Ken Loach fa il ritratto intenso dello scontro tra il popolo inglese e quello irlandese, con la conseguente rottura tra irlandesi democratici ed i rivoluzionari che poi fonderanno l'ETA. Loach ha evitato sapientemente di cadere nel banale o nel patriottismo esasperato (essendo un regista inglese). Affascinante. Per chi ama la musica celtica, il titolo del film è la citazione di una canzone di Robert Dwyer Joyce.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un film da apprezzare

Da apprezzare la scelta di un regista inglese, Ken Loach, di girare un film che racconti la nascita del movimento terroristico e nazionalista irlandese conosciuto come IRA, in seguito al predominio e alle violenze degli inglesi sul popolo irlandese.
Non ci si aspettava da un inglese un racconto tanto amaro e scomodo dove violenze e brutalità degli inglesi non vengono certo nascoste.
Un film utile, maturo e appassionante dove il sentimento e l'azione di certo non mancano.
Peccato verso la metà del film si perda un po' il ritmo che per una ventina di minuti renderà il film troppo pesante. Si riprenderà però subito dopo con un finale di sicuro effetto!

Ritieni utile questa recensione? SI NO