Vacanze romane (Edizione Speciale)

Regia di William Wyler

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 5.99
  • Sconto: € 4.00 (40%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8010773200653
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Universal Pictures
  • Genere: Commedia, Romantica/sentimentale
  • Regia: William Wyler
  • Attori: Gregory Peck, Audrey Hepburn, Tullio Carminati, Eddie Albert
  • Contenuti extra: trailers, foto, documentario
  • Tipo di edizione: Edizione speciale
  • Lingue: Italiano, Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco
  • Colori: Bianco e nero
  • Anno di produzione: 1953
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 114'
  • Sottotitoli: Italiano, Arabo, Bulgaro, Ceco, Serbo-croato, Danese, Ebraico, Finlandese, Francese, Greco, Inglese, Islandese, Norvegese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Tedesco, Turco, Ungherese
  • Formato Audio: Mono
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Stati Uniti

Contenuto

In visita ufficiale a Roma, una principessa fugge dall'albergo in cui risiede e si aggira in incognito per le strade della capitale, in compagnia di un reporter che insegue lo scoop. Il film ha avuto un rifacimento nel 1987.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Vacanze romane (Edizione Speciale) acquistano anche Quasi amici. Intouchables Regia di Olivier Nakache € 7.09
Vacanze romane (Edizione Speciale)
aggiungi
Quasi amici. Intouchables
aggiungi
€ 13.08

Voto medio del prodotto:  5.0 (4.8 di 5 su 17 recensioni)

5.0 Indimenticabile

Con una stupenda Audrey Hepburn, questo film rimarrà per sempre nella storia del cinema. Ottima la coreografia, con la stupenda Roma, i dialoghi, ed i personaggi, con cui strapperete lacrime e sorrisi. Riguardo al finale, avrei preferito finisse diversamente, ma pazienza, il film è adatto a tutti

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Vacanze romane

Nonostante normalmente venga considerato Colazione da Tiffany il miglior film della Hepburn, a mio parere è senza dubbio questo. Anna è una principessa stanca dei suoi doveri diplomatici, viene raccolta da una panchina dal giornalista Joe che la ospita a casa sua. Quando capisce che lei è la principessa, cerca di approffittarne, realizzando di nascosto un servizio sulle sue prime esperienze che vive nella capitale. Solo che poi su un barcone nl Tevere tra loro nasce qualcosa e lui non se la sente più di far uscire le sue foto. Una bella storia, simpatica e sempre attuale. IAnna ne uscirà trasformata dalle sue vacanze romane. Io lo adoro. Imperdibile!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un classico

Chi non ha mai visto la celebre immagine di Audrey Hepburn e Gregory Peck a bordo della Vespa che percorrono le vie di Roma? Vacanze romane è una dolce commedia romantica davvero molto carina. Audrey Hepburn interpreta con grande abilità una giovane principessa. Durante il suo soggiorno a Roma per adempiere ai suoi obblighi regali, stufa dei suoi impegni la principessa decide di lasciare il suo palazzo e di avventurarsi per le strade di Roma. Incontrerà così un'affascinante Gregory peck nei panni di un giornalista. Questi tenendo nascosta la sua professione e fingendo di ignorare la vera identità della ragazza frequenta la principessa per poi scrivere un articolo su di lei. Potrà mai portare a termine il suo compito senza innamorarsi di una stupenda Audrey Hepburn?

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un classico romanticissimo.

"Vacanze romane" è un classico in bianco e nero da non perdere, consigliato ai più romantici. Impeccabile interpretazione della Hepburn, la quale affascina con il suo stile upper-class che, con effimera delicatezza, magnifica il suo aspetto. Se possono definirsi meravigliosi ambientazione e scelta dei toni registici, a dir poco sublime è l'immagine che ne riesce della 'Vespa' (marchio vincente allora come ora) , accessorio valorizzato al meglio dallo statuario Gregory Peck, grande colosso del cinema americano. Per tutta la durata del film, lo spettatore sente di essere parte integrante della trama, tanto alta è la qualità della sceneggiatura.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Roma vista attraverso gli occhi di Audrey Hepburn

Questo film è un classico del cinema americano. Audrey Hepburn interpreta una principessa che stanca dei doveri che il suo ruolo le impone, durante una visita a Roma, fugge e si mescola alla popolazione locale fingendo di essere una ragazza comune. Verrà aiutata da un giornalista che riconoscendola, tenterà di sfruttare la situazione per riuscire a fare uno scoop. Audrey Hepburn è dolcissima e ingenua ed è un piacere vedere Roma attraverso i suoi occhi, e anche Gregory Peck è perfetto. Da vedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Vacanze romane

Film intramontabile a metà tra commedia e favola. Commedie simili che anche dopo cinquant'anni non passano di moda è difficile vederne ai giorni nostri, per questo consiglio un'immediata visione a chi ancora non l'ha fatto. Se a tutto questo si aggiunge il suggestivo paesaggio romano non ci si può tirare indietro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Vacanze romane

Quand'ero piccola Audrey Hepburn e Gregory Peck divennero la mia coppia preferita, da guardare e riguardare, da sognare, cui ispirarmi. Vacanze romane è un film adorabile che fa sognare ad occhi paerti, che fa innamorare e che fa venir voglia di vivere una storia come quella.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 La grande commedia di Wyler

Ancora dopo più di cinquant'anni, la celebre commedia firmata William Wyler è molto divertente e affascinante. Sebbene la storia non sia delle più originali, "Vacanze Romane" è una bellissima commedia, il cui punto di forza risiede, naturalmente, nei due protagonisti, Audrey Hepburn e Gregory Peck, che ci lasciano un'interpretazione indimenticabile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Una fantastica Audrey

"Vacanze Romane" è una pietra miliare del cinema internazionale, che ha consacrato il grande mito di Audrey Hepburn, risaltando la sua bellezza e bravura anche grazie alla superba location: il film è infatti ambientato nella Città Eterna, e ci presenta una Audrey frizzante e sbarazzina, ma anche sofisticata. L'interpretazione di G. Peck, nel ruolo di un giornalista all'inizio cinico, ma che poi scende a compromessi per amore, è anch'essa magistrale. Famosa e bellissima è la scena dei due che girano per Roma su di una vespa. Assolutamente da vedere!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un bel film

Film del 1952, girato interamente in Italia, dovrebbe essere presente in ogni buona videoteca privata. La storia è una favola senza tempo, una sorta di Cenerentola al rovescio, in cui è la principessa insofferente alla rigidità dell'etichetta a innamorarsi di un oscuro giornalista. Il primo ruolo importante per Audrey Hepburn, ruolo che la consacrerà al successo internazionale e le regalerà il Premio Oscar come miglior attrice. In effetti la produzione avrebbe voluto Elyzabeth Taylor nei panni della Principessa Anna. Ironia della sorte fu la Hepburn a ottenere la parte e a regalare con il suo fascino e la sua freschezza imperitura fama al film.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Il giornalista e la principessa

Audrey Hepburn e Gregory Peck sono fra i miei attori americani della vecchia Hollywood preferiti. Insieme, in questo film allegro-amaro, fanno scintille. Da vedere assolutamente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Indimenticabile Audrey

Intramontabile commedia romantica che lanciò la divina Audrey Hepburn in tutto il mondo e le valse l'Oscar come primo ruolo da protagonista.
E' la favola della principessa Anna e del giornalista Joe che, su una vespa, percorrono le vie della città Eterna.
Anna: "E a mezzanotte, me ne tornerò, simile a Cenerentola, là da dove sono evasa. "
Joe: "E sarà la fine di una bella favola. "

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Vacanze romane (Edizione Speciale) (17)