Urban Legend

Regia di Jamie Blanks

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Tra gli studenti di un campus universitario americano si alimenta l'interesse per quelle leggende metropolitane nate e cresciute sulla base di macabri fatti di sangue tramandati da persona a persona. Il film ha avuto un seguito nel 2001.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Urban Legend e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.0 (2.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0 Film interessante con un cast d'eccezione

Un gruppo di ragazzi del college, studenti di giornalismo e folklore, si ritrovano perseguitati da un serial killer che uccide le sue vittime replicando le più famose leggende metropolitane.
Il film è molto interessante, con una trama originale e ben articolata: si lascia guardare e non annoia, fino al finale con colpo di scena.
Se vi piacciono i film sulla scia di "Scream" e "So cosa hai fatto", in cui il killer fa parte della cerchia di amici e dovrete cercare di capire chi è, questo è il film che fa per voi.
Nel cast figurano Jared Leto (cantante dei 30 Seconds to Mars), Joshua Jackson (Pacey di Dawson's Creek), Tara Reid (American Pie) e perfino Robert Englund (il mitico Freddy Krueger di Nightmare).

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Deludente

Concordo pienamente con una delle precedenti recensioni, un horror veramente deludente con una trama banale e zero suspence! Peccato, perchè l'idea secondo me non era malvagia (fra gli studenti di un campus iniziano a circolare voci sulle cosiddette "leggende metropolitane", ispirate da fatti ed uccisioni orribili) , solo che non è stata sviluppata al meglio. Almeno, io la penso così.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Urban legend

Non è così male come horror. La suspance sull'identità del killer che terrorizza un campus universitario, rimane alta fino alla fine. Ovviamente il colpevole è il meno sospettabile, anzi quando si sentono poi le motivazioni del killer, quasi si prova pena per la sventura che l'ha reso così sanguinario. Piacevole!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Bocciato

Mai visto un horror più brutto!
Poteva diventare uno dei capisaldi del teen-horror, invece a causa di una trama insulsa e alcune piccole incongruenze a livello di sceneggiatura, e i colpi di scena che fanno ridere da quanto sono pessimi e banali si perde nella mediocrità dell'immensa produzione anni '90. Peccato

Ritieni utile questa recensione? SI NO