L' uomo senza passato

Regia di Aki Kaurismaki

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Uno sconosciuto, appena arrivato in città, viene rapinato e picchiato perdendo la memoria per la violenza subita . Conosce una donna, membro di un'associazione assistenziale, che gli procura un lavoro e un posto dove vivere. Tra i due nasce una storia d'amore. Ma un giorno arriva una donna che ha letto di lui sul giornale: é sua moglie.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 L'uomo senza passato

Una favola che richiama - seppur lontanamente - il Mattia Pascal di Pirandello, che trova l'occasione per annullare tutto il suo passato e ricominciare da zero. Solo che al protagonista de "L'uomo senza passato" la ricostruzione della sua vita porterà ad un buon esito. Il suo è un passato di pene e sofferenze; con il suo "incidente" - viene picchiato fino a perdere la memoria - perderà tutto ciò che aveva, ma inaspettatamente quel tutto (materiale) si rivelerà nulla (spirituale): e dal nulla (materiale) in cui si ritrova catapultato, scoprirà che invece può nascere il tutto (spirituale), cioè l'amore, l'amicizia, in una parola la felicità. Felicità che quindi nasce dalla semplicità e dagli affetti, sembra dirci il regista. Non è un caso infatti che saranno le persone semplici, quelle più povere che vivono nei container, a rivelarsi veramente umane, quasi come se la società "civile" fosse in realtà un calderone di depravazione morale. Interessante anche la regia, soprattutto per gli espliciti riferimenti - nei dialoghi privi di recitazione - al cinema di Bresson. Kaurismaki si conferma con questo film il Tom Waits del cinema.

Ritieni utile questa recensione? SI NO