Ultimo tango a Parigi (2 Dvd)

Regia di Bernardo Bertolucci

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.09
  • Sconto: € 3.90 (39%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 16 ore e 4 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 01 marzo   Scopri come

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8033844171829
  • Supporto: Dvd
  • Numero dischi: 2
  • Produttore: Koch Media
  • Genere: Drammatico
  • Regia: Bernardo Bertolucci
  • Attori: Massimo Girotti, Jean-Pierre Leaud, Marlon Brando, Maria Michi, Maria Schneider, Mauro Marchetti, Catherine Sola
  • Contenuti extra: trailers, documentario, interviste
  • Tipo di edizione: 40th Anniversary Edition
  • Lingue: Italiano, Francese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 1972
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 130'
  • Vietato: 18 anni
  • Sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Audio: Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Italia, Francia

Contenuto

A Parigi, una ragazza della buona borghesia, e un americano sradicato di mezza età, s'incontrano casualmente in un appartamento da affittare. Si amano furiosamente e decidono di rivedersi ancora, sempre in quelle stanze vuote, per amarsi ancora senza sapere nulla l'uno dell'altro, neppure il nome.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0 Ultimo tango

| leggi tutte le sue recensioni

Il film scandalo per eccellenza, quello che una censura ottusa fino all'icredibile ha condannato al rogo, salvandone solo una copia per la cineteca (con il divieto a proiettarla) . Lo stesso Bertolucci fu condannato alla perdita dei diritti civili per cinque anni. E cosa veramente dà fastidio in questa bellissimo e straziante storia di sesso e amore tra due sconosciuti? I generosi nudi di Maria Schneider? La sua giovane età ripetto al maturo Marlon Brando? O è solo la famosa scena del burro? Di quest'ultima probabilmente sono, più che l'atto in se, le parole che l'accompagnano a intimorire i censori: parole più che eloquenti che condannano senza appello le istituzioni borghesi e familiari. Un film che è invecchiato bene.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bel film

| leggi tutte le sue recensioni

Film molto vecchio ma bello. Anni fa fu censurato ma per fortuna ne fu ritrovata una copia e rimesso in circolazione, narra la storia di una ragazza e di un uomo attempat oche si incontrano casualmente in un appartamento da affittare. Tra i 2 inizia una storia di sesso. I due decidono di non rivelare la propria identità. Quando per la ragazza la situazione è dura da reggere, decide di agire in modo tragico. Consigliato!

Ritieni utile questa recensione? SI NO