L' ultimo metrò

Regia di François Truffaut

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 7.99
  • Prezzo scontato: € 6.90
  • Sconto: € 1.09 (14%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nella Parigi occupata dai tedeschi, continuano gli spettacoli al teatro Montmartre. Il direttore, che tutti credono fuggito, continua a lavorare nascosto nelle cantine del teatro. La moglie e attrice s'innamora di un attore membro attivo della Resistenza. Arriva finalmente la Liberazione, e i tre salutano insieme dal palcoscenico il loro pubblico.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano L' ultimo metrò acquistano anche Altre storie di anni fa. «Ricorsi di vita salernitana degli anni 60-70» di Marco Ferraiolo € 36.10
L' ultimo metrò
aggiungi
Altre storie di anni fa. «Ricorsi di vita salernitana degli anni 60-70»
aggiungi
€ 43.00

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su L' ultimo metrò e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0 Cinema d'autore

Per la prima volta in digitale, uno dei capolavori di Truffault, con Catherine Deneuve e Gerard Depardieu. Durante l'occupazione nazista, la proprietaria di un teatro parigino continua l'opera del marito ebreo, costretto a nascondersi. Ma uno degli attori se ne innamorerà. Una evergreen, capolavoro vero. Più lo guardo, più lo ammiro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Il teatro durante la seconda guerra mondiale

Due star del cinema mondiale, la Deneuve e Depardieu, insieme per una pellicola importante e particolarmente significativa del regista francese Francois Truffaut.
Una storia di teatro nel teatro... pardon, nel cinema, durante l'occupazione nazista della capitale francese. Drammatico, movimentato, mai scontato. Un gran bel vedere!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Indimenticabili icone Deneuve e Depardieu

E'il terzultimo film di Truffaut, uscito nelle sale nel 1980. Sceneggiatura originale.
E'ancora, dopo 'Effetto notte', la storia di un set, questa volta teatrale anziche' cinematografico.
Pellicola che raccoglie storie di recitazione, di amori e tradimenti, sullo sfondo dell'occupazione di Parigi da parte dei tedeschi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 L'ultimo metrò (Truffaut)

L'ultimo film di Truffaut in cui affronta i seguenti temo: l'occupazione tedesca, i rapporti fra vita reale e finzione teatrale e, come in Fahrenheit 451, i meccanismi di difesa contro l'oppressione e l'oscurantismo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO