Dal tramonto all'alba

Regia di Robert Rodriguez

  • Prezzo: € 12.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Due fratelli delinquenti che hanno rapito un padre con figlio e figlia, nella fuga si fermano in un motel dove ad attenderli trovano solo vampiri. Il film ha avuto vari seguiti.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 4 recensioni)

5.0 Dal tramonto all'alba

| leggi tutte le sue recensioni

Grandissimo film di Robert Rodriguez, consigliatissimo.
Un film ben diviso in due parti, una "pulp" ed una più propriamente "splatter".
A me è piaciuta di più la prima parte, soprattutto anche grazie alla grande interpretazione di George Clooney ed al sorprendente personaggio interpretato da Quentin Tarantino, in cui la violenza è sempre perfettamente bilanciata con l'umorismo.
La seconda parte, meno ricca di trama ma più ricca di sangue, è esageratamente splatter alla maniera di Rodriguez, che (perdonate il controsenso, ma non trovo altro modo di descriverlo) riesce a non essere eccessivo anche quando esagera: è come se le premesse del film rendessero quasi "logico" ed inevitabile un simile sviluppo della trama.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Dal tramonto all'alba

| leggi tutte le sue recensioni

Rodriguez qui dà tutto il suo genio per creare questo film. I personaggi sono stupendi, Clooney bravissimo e Tarantino con quegli occhiali e la camicia abbottonata fino all'ultimo bottone sembra davvero un maniaco sull'orlo di una crisi. Gli Zombi sono assolutamente realistici ovviamente un film molto splatter ma d'altronde è Rodriguez!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Ben riuscito

| leggi tutte le sue recensioni

Rodriguez colpisce ancora con questa pellicola horror tipica del "suo" cinema.
Ballerine topless, motociclisti infuriati, armi "sacre", e demoni-zombie.

Consigliato!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Un capolavoro di trash horror.

| leggi tutte le sue recensioni

Rodriguez è sempre Rodriguez, anche quindici anni fa e senza la computer grafica. Mostri, sangue, tette e vampiri di gomma. Un capolavoro di trash horror.

Ritieni utile questa recensione? SI NO