La tigre e il dragone

Regia di Ang Lee

  • Prezzo: € 10.90
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

  • Ean: 8024607087204
  • Supporto: Dvd
  • Produttore: Moviemax Media Group
  • Genere: Arti Marziali
  • Regia: Ang Lee
  • Attori: Michelle Yeoh, Chow Yun Fat, Chung Pei, Zhang Ziyi
  • Contenuti extra: trailers, interviste, video musicale, dietro le quinte (making of)
  • Lingue: Italiano, Cinese
  • Colori: Colori
  • Anno di produzione: 2000
  • Area: Area 2 (Europa/Giappone)
  • Durata: 120'
  • Sottotitoli: Italiano
  • Formato Audio: DTS 5.1, Dolby Digital 5.1
  • Sistema: PAL
  • Nazione: Cina, Stati Uniti, Taiwan

Contenuto

Nella Cina del Diciannovesimo secolo Li Mu Bai, un grande guerriero, ha deciso di ritirarsi e di regalare la sua preziosa spada. Quando la spada viene rubata Li Mu Bai è costretto a tornare all'azione. La spada è stata rubata da Jen Yu, la figlia del governatore, molto abile nelle arti marziali, promessa in matrimonio da un uomo che non ama. La ragazza in realtà è innamorata di un predone che vive tra le montagne del deserto.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0 Pieno di effetti speciali

Questo è il primo film in assoluto di cui non mi è piaciuta la protagonista principale.
Jen Yu è la figlia del governatore e di notte si diverte a rubare assistita dalla sua tata, una feroce assassina chiamata volpe di giada, lei è innamorata di un bandito delle montagne, ma dal momento che la vogliono costringere a sposarsi con un uomo che non ama diventa prepotente e intrattabile.
Dall'inizio alla fine il film è incentrato sui capricci della giovane rampolla che non si rende utile neanche alla fine quando il maestro Li Mu bai viene colpito a morte con un dardo avvelenato.
Tra i protagonisti trovo bravo il maestro e mi spiace quando muore e trovo adorabile la bella Shu Lien che invece cerca di aiutare il maestro in tutti i modi e alla fine pur odiando la capricciosa protagonista la lascia libera di cercare la felicità.

Ritieni utile questa recensione? SI NO