La terra

Regia di Sergio Rubini

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 5.09
  • Sconto: € 4.90 (49%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Ritornato nel paese della Puglia dal quale era stato allontanato adolescente a seguito della violenta ribellione al padre-tiranno, Luigi, ormai maturo professore di filosofia all'università di Milano, si ritrova coinvolto nella torbida atmosfera di un mondo che credeva di essersi lasciato alle spalle per sempre. Assieme ai suoi fratelli Michele, mediocre affarista, e Mario, eterno studente impegnato nel volontariato, Luigi cerca inutilmente di convincere il fratellastro Aldo, violento e donnaiolo come il padre, a vendere un'azienda agricola di famiglia in stato di semi-abbandono. Riemergono rancori mai sopiti e vecchie ferite che il tempo non ha rimarginato mentre tutti i fratelli in modi diversi sembrano invischiati nella rete con la quale Tonino, sordido usuraio e boss emergente, avvolge l'intero paese.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La terra e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.8 di 5 su 4 recensioni)

5.0 La terra

Un'ottima prova registica dell'attore regista pugliese Sergio Rubini. Un professore di filosofia torno nella sua Puglia perchè dopo la morte del padre i fratelli vogliono vendere i terreni. Ritrova la sua famiglia e tutto ciò da cui è scappato. Ogni fratello ha i suoi problemi e il professore, pian piano, ne verrà a conoscenza. Il burbero fratello maggiore non vuole vendere i terreni.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Terra pugliese

È forse l'opera più riuscita nelle vesti di regista di Sergio Rubini. Anche in questo film, come in altri precedenti, l'ambientazione è pugliese ma non si tratta semplicemente di una Puglia fisica, è anche una Puglia dell'anima, del pensiero, del modo di vivere... Una storia tra fratelli tutti estremamente diversi ma tutti alla disperata ricerca di un riavvicinamento.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Bello

Forse il miglior film di Sergio Rubini. Girato tra gli incantevoli e scintillanti paesaggi pugliesi di Mesagne, Francavilla Fontana e Nardò. Una storia di famiglia, quattro fratelli si ritrovano dopo tanti anni a causa dell'eredità lasciata dal padre. Tra grossi debiti, litigi, incomprensioni, la morte violenta di un personaggio ambiguo interpretato dallo stesso Rubini piano, piano la vicenda trovala sua naturale conclusione e i fratelli in qualche modo trovano la strada per appianare le loro divergenze.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 La terra (Rubini)

Uno dei film italiani più interessanti degli ultimi tempi: bravissimi gli attori, originale la storia e meravigliosa la Puglia come ambientazione. Davvero consigliato per chi ama il buon cinema.

Ritieni utile questa recensione? SI NO