Terminator Salvation

Regia di McG

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.89
  • Sconto: € 3.10 (31%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

In un futuro post-apocalittico nel 2018, John Connor conduce la resistenza umana contro la Skynet e il suo esercito di Terminator. Ma il futuro a cui Connor è stata abituato a credere durante gli anni della sua formazione viene in parte alterato dall'apparizione di Marcus Wright, uno straniero, il cui ultimo ricordo è quello di essere stato nel braccio della morte. Connor deve capire se Marcus è stato inviato dal futuro o proviene dal passato. Mentre la Skynet prepara il suo attacco finale, Connor e Marcus si imbarcano in un'odissea che li porta al cuore delle operazioni della Skynet, dove scoprono il terribile segreto che si cela dietro il possibile sterminio della razza umana.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

2.0 Interessante.

Pur non essendo all'altezza dei primi due (che peraltro rappresentano pietre miliari del cinema di fantascienza), il film merita un giudizio positivo, merito soprattutto degli sceneggiatori (c'è lo zampino del fratello di Cristopher Nolan!) che mantengono la storia fedele alla filosofia della saga rinfrescandola di una intelligente originalità. Certo, il regista McG non è il mitico James Cameron, ma è apprezzabile il suo sforzo nelle scene di azione girate in maniera ruvida e adrenalinica. Il compositore Denny Elfmann rappresenta un ottimo punto di forza per una colonna sonora che a tratti vuole essere evocativa (vedi scena con Schwarzy) e a tratti profonda, per risaltare l'interpretazione di una sempre ottima figura come Christian Bale, e una sorprendente sorpresa come Sam Worthington.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Terminator

Belli gli effetti speciali soprattutto all'inizio del film (comunque forse ne hanno messi troppi) La storia purtroppo è troppo scontata e non aggiunge molto ai precedenti capitoli, i dialoghi sono lacunosi. Comunque il film nel complesso è risultato guardabile.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Finalmente il futuro

Vedere John Connor finalmente in azione riesce (quasi) a far dimenticare la banalità del terzo episodio. Primo capitolo (e speriamo non ultimo) ambientato nel futuro, nel film si sente profondamente la mancanza di Sarah Connor (Linda Hamilton partecipa soltanto come voce di alcuni vecchi nastri registrati): neppure l'introduzione del pur valido personaggio di Worthington può colmarne l'assenza. Molto buoni (come doveroso) gli effetti speciali ed il livello di adrenalina che garantiscono allo spettatore. Piacevolissima scoperta il personaggio di Kyle Reese interpretato dal giovane Yelchin. Leggermente prevedibile la conclusione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO