Stanno tutti bene (Blu-ray)

Regia di Kirk Jones

  • Prezzo: € 14.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Frank Goode ha dedicato tutta la vita alla famiglia, lavorando presso una fabbrica di cavi e risparmiando fino all'ultimo centesimo per mantenere i suoi cari. Ma appena andato in pensione, si rende conto di aver trascorso troppo poco tempo con i suoi quattro figli, e decide che è giunto il momento di recuperare. Quando era ancora in vita, era sua moglie che manteneva i contatti, ma adesso che non c'è più, Frank capisce che spetta a lui tenerli d'occhio e tenta di riunire l'intera famiglia organizzando un barbecue per il weekend. Tuttavia, uno dopo l'altro, gli ospiti trovano una scusa per non presentarsi. Nonostante il divieto del medico, Frank vuole affrontare la questione a modo suo: prepara la valigia e parte per un viaggio attraverso gli Stati Uniti, con l'intenzione di fare una sorpresa ad ognuno dei suoi figli, per vedere con i suoi occhi il loro successo e la loro felicità. Ma, una volta raggiunte le rispettive destinazioni, si renderà conto che i suoi ragazzi non sono così felici o realizzati come sua moglie gli aveva fatto credere. Ispirato al film Stanno Tutti Bene, scritto e diretto nel 1990 da Giuseppe Tornatore.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0 Carino

Un film drammatico che mi è piaciuto, anche se ho preferito di più l'originale, quello diretto da Giuseppe Tornatore ed interpretato dai bravi Marcello Mastroianni e Michele Morgan. La trama riguarda la storia di Frank Goode (Robert De Niro) che, rimasto vedovo, cerca di riallacciare i rapporti con i suoi quattro figli, Rosie (Drew Barrymore) , Amy, Colleen e Robert, che vivono in diverse città degli Stati Uniti per scusarsi di averli trascurati avendo dedicato la vita soprattutto al lavoro. Riuscirà nell'intento?

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Niente di eccezionale

Il paragone col precedente film con Marcello Mastrojanni, di cui questo costituisce un remake, è inevitabile. Per quanto mi riguarda, questo film non è assolutamente all'altezza del precedente e Robert De Niro non riesce ad eguagliare la magistrale interpretazione di Mastrojanni... La americanizzazione di luoghi e personaggi non è servita gran che a dare nuovo lustro alla sia pur toccante trama.

Ritieni utile questa recensione? SI NO