Stalingrad

Regia di Joseph Vilsmaier

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 8.89
  • Sconto: € 1.10 (11%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 1942, quattro genieri dell'esercito tedesco vengono trasferiti in Russia dall'Africa settentrionale, trovandosi così coinvolti nell'assedio di Stalingrado.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Stalingrad acquistano anche Una pallottola spuntata Regia di David Zucker € 7.19
Stalingrad
aggiungi
Una pallottola spuntata
aggiungi
€ 16.08

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Stalingrad e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0 Stpendo crudo, verosimile

Un film del 1992 che considero un precursore in piccolo di S"alvate il soldato Ryan" per bellezza delle scene di guerra (considerato l'anno in cui fu girato naturalmente) racconta in modo crudo e senza fronzoli le vicende dell'esercito tedesco a Stalingrado. Un film visto dal punto di vista tedesco che mostra non solo le efferatezze della guerra sul fronte orientale ma svela le difformità all'interno dell'esercito tedesco. Il film mostra le eraltà degli ufficiali corretti maimbevuti di propaganda a quelli sadici e disumani a quelli (come il protagonista) che segueno le regole civili e per questo vengono tacciati di essere filorussi e per questo presi di mira. Un film crudo che è un pugno sullo stomaco, che squarcia il velo di prosopopea che troppo spesso abbraccia il film di guerra per restituire al film la cruda verosomiglianza che dovrebbe avere quando tratta di temi come questo. Da vedere e far vedere, anche ai ragazzi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO