Spartacus (Edizione Speciale 2 dvd)

Regia di Stanley Kubrick

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 6.89
  • Sconto: € 3.10 (31%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nel 73 a.C, il gladiatore Spartacus, liberatosi dalla schiavitù, guida una rivolta di schiavi, che sarà stroncata dalle legioni romane, guidate da Crasso.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Spartacus (Edizione Speciale 2 dvd) acquistano anche Apocalypto Regia di Mel Gibson € 6.09
Spartacus (Edizione Speciale 2 dvd)
aggiungi
Apocalypto
aggiungi
€ 12.98

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0 Il migliore dei kolossal

Nel 1959 la carriera di Stanley Kubrick è impantanata. Dopo due film molto apprezzati dalla critica ma di poco successo, cerca invano di trovare qualcuno disposto a finanziargli i vari progetti che via via elabora. Lo salva Kirk Douglas, offrendogli un'occasione irripetibile ma molto impegnativa. L'attore sta interpretando e producendo un kolossal storico. Dopo appena una settimana di riprese ha licenziato il regista l'esperto Anthony Mann giudicato inadeguato. Ma l'enorme macchina, che impegna migliaia di comparse, divi e scenografie spettacolari, deve ripartire immediatamente. A Douglas viene allora in mente il regista di belle speranze con cui ha già girato il capolavoro pacifista "Orizzonti di gloria" ("Paths of glory", 1957) e decide di affidargli la regia di "Spartacus". Per il trentenne Kubrick, che sin lì ha diretto solo pellicole low budget, potrebbe essere una sfida da far tremare le gambe. Ma Kubrick è Kubrick. Non è il "suo" film, non ne ha il controllo totale, non può intervenire sulla sceneggiatura, ma il suo impegno e la chiarezza di idee contribuiscono a fare di "Spartacus" il migliore kolossal storico mai prodotto da Hollywood. La direzione degli attori è splendida e le scene di massa risultano epicamente coinvolgenti. Inoltre, Kubrick di fatto esautora il direttore della fotografia, occupandosi personalmente di luci e inquadrature. Ne risulta il ritratto corrusco e coinvolgente di un'epoca crudele ma dal fascino sempiterno. "Spartacus" trionfò al box office e fu elogiato dalla critica. Compiuta al meglio la missione, Kubrick poté finalmente girare i film che voleva e con i mezzi necessari.

Ritieni utile questa recensione? SI NO