Simone

Regia di Andrew Niccol

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 4.99
  • Sconto: € 5.00 (50%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Il produttore Viktor Taransky, ormai in declino, viene piantato in asso a metà delle riprese da una diva capricciosa. Decide così di costruirsi una attrice ideale assemblando al computer le caratteristiche migliori di varie attrici esistenti. Simone (Simulation One) diventa una star in pochissimo tempo ma tutti credono che si tratti di un'attrice in carne ed ossa. Quando Viktor deciderà di rivelare la vera natura della diva provocherà una serie di comici equivoci.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Simone e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0 Virtual actress

Victor Taransky, regista che soffre di un deciso calo di popolarita', insofferente ai capricci delle star che si trova a dover dirigere, quasi per caso si trova a costruire una sorta di attrice virtuale, affascinante e capace, che conquista il mondo intero. Ma l'impossibilita' di rivelare il trucco digitale rischia di travolgere la vita pubblica e privata del regista.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Bello.

Un regista trova la sua massima espressione artistica affidandosi ad un'attrice virtuale facendo credere a tutti (con escamotage e trucchi di ogni genere) che sia reale. Nonostante la fama di questa attrice raggiunga con il tempo livelli altissimi, in realtà nesuuno l'ha mai vista di persona. Il regista (interpretato da uno scatenato Al Pacino) finirà per avere una visibilità sempre minore a vantaggio della sua creazione che invece diventa sempre più popolare. Decide di farla "sparire", ma dovrà poi rispondere di sequestro e occultamento di una persona che in realtà non esiste e non sarà facile dimostrarlo visto che esistono migliaia di prime pagine e carte che ne provano l'esistenza anche se nessuno in realtà l'ha mai vista. Bellissimo film. Un'allegoria sul potere moderno dei media. Da non perdere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO