Shadowhunters. Città di ossa

Regia di Harald Zwart

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 9.89
  • Sconto: € 0.10 (1%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Clary è un'adolescente in apparenza come tante altre, che scopre di essere la discendente di una stirpe di shadowhunters, una cellula segreta di semi-angeli guerrieri, impegnati in un'antica battaglia tesa a proteggere il nostro mondo dai demoni. Dopo la scomparsa della madre, Clary si unisce a un gruppo di shadowhunters che le fanno conoscere una diversa e pericolosa New York, popolata da demoni, stregoni, vampiri, licantropi e altre terribili creature.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Shadowhunters. Città di ossa acquistano anche Dark skye di Kresley Cole € 13.60
Shadowhunters. Città di ossa
aggiungi
Dark skye
aggiungi
€ 23.49

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 5 recensioni)

3.0 Da vedere

Ho visto prima il film e solo successivamente ho letto il libro. Il film è ben fatto e anche la scelta degli attori, secondo me, è azzeccata, ma leggendo il libro ho notato parecchie differenze che però possono essere tralasciate se non si conosce a fondo la storia e non si è fan della saga. Purtroppo il film non ha avuto molto successo e non avremo la fortuna di vedere sul grande schermo anche il resto della saga, ma i diritti sono stati comprati per produrre una serie televisiva. Serie che riprenderà la storia dal principio e con nuovi attori. A parte qualche mancanza a livello di trama consiglio comunque di vederlo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Da vedere assolutamente

All'inizio non riuscivo a seguire bene il filo della storia, poi pian piano mi sono veramente appassionata a questo film, ritenendolo davvero bello. Protagonista della storia è Claire, una ragazza che vede simboli misteriosi e che improvvisamente si ritrova tra demoni e storie di cacciatori a causa del rapimento della sua mamma. Ad aiutarla e a cambiarle totalmente l'esistenza ci sarà Jace, un ragazzo che fa parte degli shadowhunters. Gli effetti speciali sono stupefacenti e gli attori molto bravi e capaci: lo consiglio!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Peccato davvero

Film diretto da Harald Zwart, tratto e ispirato all'ononimo romanzo scritto da Cassandra Clare. Gli amanti del libro ovviamente non possono che criticare ampiamente il regista, che ha cambiato notevolmente non solo la trama ma anche la personalità dei personaggi. Il film tratta in modo piuttosto veloce e superficiale alcuni aspetti della trama, i dialoghi non sono avvincenti, la recitazione dei personaggi principali non è di livello particolarmente alto (forse si salva solamente Lily Collins, ovvero Clary Fray) e i vari temi toccati non vengono poi approfonditi. Al box office il film si è rivelato un vero flop, perdendo 30 milioni. Anche gli effetti speciali sono poco efficaci e realistici. Peccato, perchè la storia c'era, ma il regista ha deciso di sconvogerla ottenendo un risultato un po' imbarazzante. Voto 3 stelle, consigliato solo per gli appassionati che hanno letto il libro.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Carino

Se non si è letto il libro, il film risulta carino, ti cattura e le due ore passano in un baleno, anche grazie ai discreti effetti speciali. Se si è letto il libro da cui è stato tratto, la cosa cambia. Il regista si è allontanato parecchio dalla trama originale e, a mio avviso, anche gli attori non sono esattamente fedeli ai personaggi del libro... Sono rimasta un po' perplessa.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 City of Bones

Sceneggiatura tratta dal primo romanzo dell'omonima saga sugli Shadowhunters, The Mortal Instruments. Si discosta un po' dal romanzo ma nel complesso è un film molto godibile. Gli attori sono stati scelti discretamente anche se io, personalmente, i personaggi me li ero immaginati diversi. La protagonista è l'adolescente Clary, che viene catapultata in un mondo soprannaturale a lei completamente estraneo. Visto che l'autrice del libro ha partecipato a casting e altro mi sarei aspettata un film fedelissimo (e senza spoiler), ma mi accontento. Due ore che passano velocissime.

Ritieni utile questa recensione? SI NO