Sette anime

Regia di Gabriele Muccino

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 7.99
  • Prezzo scontato: € 7.19
  • Sconto: € 0.80 (10%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Ben Thomas è un uomo che, nel tentativo di redimersi da una colpa commessa, si trova di fronte ad un bivio. Ha scoperto di vaere il potere di cambiare la vita di sette estranei che meritano una seconda possibilità. Ma quando uno di loro cattura il suo cuore, Ben deve decidere se rivelare il suo segreto, anche se questo significa rinunciare ai suoi propositi.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Sette anime acquistano anche Sunshine Regia di Danny Boyle € 9.59
Sette anime
aggiungi
Sunshine
aggiungi
€ 16.78

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Sette anime e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 37 recensioni)

5.0 Bellissima storia

In genere non acquisto mai film drammatici o sentimentali, perché preferisco generi più divertenti o intriganti, come gli horror o i trhiller, ma essendo una vera e propria fan di Will Smith ho deciso di acquistare comunque questo film, e devo dire che ne sono proprio contenta, perché mi ha fatto molto piacere guardarlo. La storia in effetti è un po' strappalacrime, ma è anche molto particolare e bella. Un film bellissimo che riguarderei e che consiglio a chiunque non l'abbia ancora visto. Il bravissimo Will Smith anche questa volta è impeccabile!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Commovente

Will Smith è uno dei miei attori preferiti, per la sua capacità di interpretare qualsiasi ruolo, dal comico al drammatico, al meglio delle sue capacità! In questo caso ha una parte drammatica, che interpreta benissimo fino a far commuovere gli spettatori. Interpreta un uomo, Ben, che in un incidente stradale ha ucciso delle persone. Decide così di aiutare sette persone, con un piano tutto studiato nei minimi dettagli. Queste sette persone però devono meritarselo, quindi le seleziona accuratamente prima di cambiargli la vita per sempre. Tra questi sette incontra anche l'amore, e si trova quindi a un bivio: portare a termine il suo piano e aiutarli tutti oppure continuare la sua storia d'amore, pur sapendo che potrebbe perderla ugualmente? Stupendo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 La poetica rischia di degenerare nel trash

Ho guardato questo film perché ricordavo che la critica ne era entusiasta, eppure al termine della visione mi sono ritrovato a pensare che "Sette Anime" è l'emblema della carenza dei valori, anzi più precisamente della deformazione dei valori, di come l'ossessione e la follia possano parere ragionevoli, se non addirittura eroici.
Ho apprezzato, in questa pellicola, i tempi di narrazione, che seppur spezzati non alterano il ritmo del racconto e anzi mantengono viva l'attenzione, che invece è disturbata dall'evolversi della trama. "Sette Anime" è la storia di un uomo che vive nell'inganno e di sotterfugi, per attuare un progetto di autodistruzione volto a far tacere le voci del rimorso. Ha ideato questo progetto per mondarsi dal ricordo di una colpa che oramai è vessazione, turba mentale. Sarebbe quasi un eroe romantico, che con il suicidio afferma la sua esistenza contro tutti e contro tutto, se non fosse proprio qui il primo fallimento del protagonista che, volendo annichilire la propria esistenza, si prodiga in un disegno che gli consentirà (suo malgrado?) di continuare a vivere nelle persone che avrà aiutato, a cui avrà donato nuove e più lunghe aspettative di vita. Fallimento comune al personaggio principale e a chi lo ha ideato è il fatto che tutto il bene che costui prova a fare va a costituire l'apice di una sofferenza nuova, che si somma alle sofferenze che già opprimevano le vite degli altri personaggi.
Il tema della donazione degli organi, molto serio e importante, viene affrontato qui con risvolti che definirei, in sincerità, gotici e anzi orribili; di tutti i motivi ne cito uno: se nella realtà gli organi vengono assegnati ai pazienti in lista di attesa in base alle condizioni di urgenza, in questo film il donatore ha predeterminato, secondo un proprio personalissimo giudizio, gli individui che meritano di ricevere l'organo, e dunque di avere una chance in pi, creando così un rapporto in cui il donatore conosce tutte le persone che beneficeranno dell'espianto e ne giudica l'idoneità morale, prima che fisica, organica. Questo passaggio, secondo me, è fondamentale per comprendere il mio dissenso a tutte le critiche positive rivolte a questo film, la cui poetica smette di essere poetica e comincia ad essere trash o cattivo gusto.
Guardando il film mi sono detto che donare il cuore a una donna e dopo spezzarglielo è una cattiveria tanto sottile quanto ironica.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Anime da salvare

Questo film è spettacolare, quindi non perdetevi l'occasione di comprarlo! Will Smith mi è sempre piaciuto moltissimo, così come i suoi film, ma in questo si è davvero superato: è un mix di emozioni uniche che fa riflettere molto. A me è piaciuto tantissimo, e ci sono stati momenti in cui trattenere le lacrime non è stato facile (anzi... direi impossibile!). La storia parla di un uomo che salva davvero 7 anime, e in cambio di cosa? Di niente. Guardandolo, a volte viene da pensare se davvero riusciremo mai a trovare una persona così, nella vita vera...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sette anime.

Un tragico errore e Ben passa le sue giornate ossessionto dalla sua colpa, vuole redimersi risanando la vita e sette persone meritevoli. Le individua, le osserva, e si prende cura di loro, vuole donare a loro una parte di se. Ma l'amore entrera' a far parte della sua via e Ben perdera' di vista il suo obiettivo. .

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un film emozionante

Dallo stesso regista di "la ricerca della felicità" un nuovo ed emozionante film con lo splendido Will Smith. Un uomo alla guida provoca un terribile incidente stradale ed è l'unico sopravvissuto. Per redimersi dalla sua colpa cerca di cambiare la vita di sette estranei che più di tutti lo meritano ma quando una di loro gli ruba il cuore sacrificare la sua vita per lei e lasciarla andare sarà ancora più difficile

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Bello ma...

Sono convinto che questo sia un bel film... Ma. Ci sono diversi ma. Il film è costruito bene e Will Smith realizza un'interpretazione eccellente. Ma secondo me il film è pensato esclusivamente a vendere. Effettivamente la sceneggiatura che inizialmente sembra strepitosa, in una successiva e accurata analisi risulta essere banale. Incidente, morti e redenzione. Non approvo una simile scelta... Ribadisco bello ma non troppo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Uno dei film più belli

Questo è veramente un capolavoro che nonostante tutto riempie di speranza e fa capire come l'amore verso gli altri a volte ci spinge a rinunciare a noi stessi, ma allo stesso ci regala una felicità immensa che da soli non avremmo mai potuto avere... Le lacrime si sprecano per questa meraviglia di film, ma, credetemi, ne vale davvero la pena!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Commovente

Stupendo film diretto da Gabriele Muccino e interpretato da Will Smith. A mio parere uno dei piu bei film del regista, molto originale, travolgente e commovente. Responsabile della morte di sette persone in incidente d'auto, schiacciato dal senso di colpa, Will Smith vuole uccidersi dopo aver garantito la vita di altrettante persone bisognose, anche donando i propri organi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Imbarazzo

E' un film molto bello che riesce a far commuovere. Consiglio di guardarlo senza leggerne prima la trama, perchè non è scontata e solamente verso la fine del film si riuscirà a capire quello che ha in mente il protagonista e il motivo del suo comportamento. E' inoltre interessante vedere le scena sentimentali in cui recita Will Smith perchè si dice che durante le riprese fosse abbastanza impacciato e imbarazzato nel girarle.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

3.0 Sconvolgente

Muccino cerca di far bis dopo il successo de "La Ricerca della felicità". Sicuramente un gran bel film, curato nei minimi particolari, ma forse troppo, tanto che in alcuni tratti diventa noioso. Solo la fine del film ti risveglia e ti sconvolge per la durezza delle scene. Sconsigliato alle persone facilmente impressionabili.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sette anime

Non ci sono parole per descrivere questo film. Solo a ripensarci mi viene la pelle d'oca e mi ridiventano gli occhi lucidi. Non ho mai pianto tanto per un film come ho pianto per questo e sono certa che anche se lo rivedessi cento volte, le emozioni sarebbero sempre le stesse. Un uomo che, pieno di sensi di colpa per la morte di sua moglie, decide di dare addirittura la propria vita pur di salvare quella di altre sette persone. Si può dire altro? No, non credo. Vedetelo e basta.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Sette anime (37)