Il segreto dei suoi occhi

Regia di Juan José Campanella

  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Per venticinque anni un caso di omicidio è rimasto impresso indelebilmente nella mente di Benjamín Espósito. Andato in pensione, decide di ripensare a quella storia per ripercorrere un passato pieno d'amore, di morte e d'amicizia. Ma quei ricordi, una volta liberati e scandagliati ossessivamente, cambieranno la sua visione del passato. E riscriveranno il suo futuro.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 10 recensioni)

4.0 IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI

"Il segreto dei suoi occhi" è un bel film, che usa il giallo, o più precisamente il noir, per parlare (anche) d'altro. In particolare della recente storia argentina, degli orrori della dittatura militare, dei desaparecidos Inoltre nella storia raccontata da Juan Josè Campanella affiora anche il melodramma, con l'amore per anni non consumato tra i due protagonisti. C'è inoltre nel film uno dei più bei piano-sequenza visto negli ultimi anni, quello che parte dal totale dello stadio per poi arrivare ai personaggi ripresi tra la folla e che continuano ad essere seguiti in un inseguimento mozzafiato, senza nessuno stacco: da applauso.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un capolavoro

Un film con una trama complessa, che viene sviluppata molto bene dal regista. Gli attori sono molto bravi e si avvicinano all'animo degli spettatori con una grazia sorprendente. Un personaggio assolutamente da ammirare Benjamin Esposito, investigatore come ce ne sono pochi che combina perfettamente intelletto e sentimento per risolvere questo caso orribilmente complesso. Un finale spiazzante completa con maestria questo piccolo capolavoro che dimostra di meritare l'oscar come miglior film straniero.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Emozionante

Uno dei film che più mi hanno coinvolto in assoluto.
Un film per il quale ho pianto, ma ho anche compreso tanto.
Ad esempio la sottile ma sostanziale differenza tra ciò che è giusto e ciò che non lo è, e devo dire che mai nessun film prima di questo mi aveva insegnato la differenza fra il desiderio di vendetta e quello di giustizia.
Adesso capisco perché è stato pluripremiato e sinceramente se lo merita eccome.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Da guardare

Posso solo dare un voto assolutamente positivo al film, che racconta in maniera nitida ed emozionante il tormento umano alla ricerca di sentimenti quali la giustizia, la vendetta e il perdono.
Uno spunto per riflettere sul confine fra ciò che giusto e ciò che è sbagliato, con attori molto bravi e soprattutto credibili.
Buon film che spalanca l'anima ad un'amara e sensata riflessione.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Sopravvalutato

Poliziesco-thriller a mio avviso molto sopravvalutato. Sceneggiatura abbastanza banale probabilmente distrutta dal doppiaggio in italiano.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un film che ti insegna molto

Benjamín Espósito è un funzionario della polizia argentina,in un periodo della storia molto oscuro e pericoloso.
La sua presenza sarà indispensabile per risolvere il mistero legato all'uccisione di una giovane donna,il cui colpevole dopo molte complicazioni viene individuato e assicurato alla giustizia,ma qualcosa va storto e il caso non riesce più a chiudersi.
Il film prosegue molti anni dopo e Benjamin nel frattempo è andato in pensione e ha in mente l'idea di scrivere un libro proprio riguardante questo caso parzialmente irrisolto e con lui ci sarà anche la presenza di una donna,della quale Esposito era innamorato ma per qualche motivo non è mai riuscito a rivelarsi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Il segreto dei suoi occhi

Film veramente riuscito ambientato in Argentina. Si può definire un giallo vecchio stile ma innovativo allo stesso tempo. Oscar pienamente meritato per un film che sa conquistare il pubblico. Lo consiglio vivamente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Un film umano

Benjamin Esposito è un funzionario della polizia argentina a cui viene dato l'incarico di indagare su un omicidio che ha come vittima una giovane donna stuprata e poi uccisa.
Il caso si rivela immediatamente complicato e intriso di una sorta di nefandezza,e solo l'abilità del detective riuscirà a trovare un filo logico in questa storia.
Venticinque anni dopo ritroviamo Benjamin,invecchiato ma con una mente ancora brillante che non riesce a cancellare quel caso di omicidio che è stato costretto a chiudere troppo presto,e nel frattempo deve anche fare i conti con un amore lontano che ha preferito tacere,ma che adesso promette di rompere gli argini dentro i quali era stato rinchiuso.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Film che fa capire molto

Ho davvero compreso molte cose guardando questo film,primo fa tutti che la giustizia è qualcosa di radicalmente diverso dalla vendetta e a noi uomini spetta delimitarne i confini.
Benjamin Eposito è un funzionario della polizia Argentina,in un periodo storico alquanto buio e promiscuo,un giorno si trova ad investigare sullo stupro e assassinio di una giovane donna.
Esposito sarà determinante per la riuscita delle indagini,ma qualcosa non andrà come previsto...
Molti anni dopo Benjamin decide di chiudere i conti con il passato scrivendo un libro sull'argomento e mettendo finalmente la parola fine(o inizio)su una storia d'amore sbocciata anni prima e mai tramontata.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Non ci sono parole

Davvero non ci sono parole per descrivere la bellezza e la profondità di questo film,che nutre l'anima in una maniera impressionante mostrandoci l'aspetto vero dei sentimenti umani. E' la storia di una donna violentata e poi uccisa,sul luogo del delitto non ci sono tracce visibili, ma la caparbietà e la capacità investigativa dell'agente Benjamín Espósito trasformeranno quei pochi indizi in prove schiaccianti.Passano gli anni, per l'esattezza venticinque e Benjamin ormai invecchiato e in pensione,decide di scrivere un libro su quella storia in fondo mai risolta, e di mettere a posto i tasselli di un amore mai sbocciato.

Ritieni utile questa recensione? SI NO