Scusate il ritardo

Regia di Massimo Troisi

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

La relazione tra Anna e Vincenzo, iniziata ad un funerale, va avanti senza entusiasmo tra le continue richieste di lei che Vincenzo non sa far altro che prendere alla lettera e gli assillanti sfoghi dell'amico Tonino, convinto di essere stato lasciato dalla fidanzata perché troppo brutto. Quando Anna, convinta di non poter avere ciò che chiede da Vincenzo, decide di lasciarlo e se ne va, lui entra in crisi.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Scusate il ritardo acquistano anche Katyn Regia di Andrzej Wajda € 9.59
Scusate il ritardo
aggiungi
Katyn
aggiungi
€ 19.58

Voto medio del prodotto:  4.0 (4.3 di 5 su 4 recensioni)

5.0 Scusate il ritardo

La coppia Troisi-Arena è sempre eccezionale: forse non arriva ai livelli del precedente film "Ricomincio da tre", ma comunque rimane un alto livello di riflessione e divertimento, che riesce a divertire e a commuovere (grande prerogativa di un genio come Troisi).

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Impossibile non ridere

Troisi si scusa con il suo pubblico per i due anni di attesa dopo il suo esordio alla regia con "Ricomincio da tre" e ci regala una commedia che potremmo definire romantico-familiare. Emerge ancora il carattere a blocco di sketch indipendenti e divertentissimi.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Perdonato!

Il film non è, a mio parere, allo stesso livello di "Ricomincio da tre", almeno per comicità. Eppure si nota un Troisi già più maturo, nonostante sia solo la sua seconda esperienza cinematografica. Lello Arena lo affianca ancora una volta, depresso dopo essere stato abbandonato dalla fidanzata. Mitica la scena in cui il protagonista (Trosi) "porta a sfogare" l'amico sotto l'acqua battente.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Sulla scia del primo

Nonostante il "ritardo", il film non è all'altezza del primo (Ricomincio da tre) ma è comunque divertente, ironico e "gustoso". Non può mancare in videoteca, sopra tutto se ti piace la commedia allegra italiana.

Ritieni utile questa recensione? SI NO