Il sangue dei vinti

Regia di Michele Soavi

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 7.99
  • Prezzo scontato: € 4.90
  • Sconto: € 3.09 (39%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
3.5
Spedito normalmente in 2/3 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Francesco Dogliani è un poliziotto, un uomo di legge che ha giurato fedeltà al Re, crede nello Stato e nella giustizia e che verrà coinvolto nei fatti che precedono e seguono il 25 aprile per ragioni private e professionali. La sua storia è quella di un investigatore che, per seguire le tracce di un'indagine a cui è caparbiamente e misteriosamente legato, attraversa gli eventi cruciali della storia d'Italia (dal luglio '43 alla primavera del '45). Mentre il paese cerca il riscatto, Dogliani vive drammaticamente le fasi concitate e sanguinose della Liberazione, che dividerà la sua famiglia versando sangue innocente per opposti ideali. A 50 anni di distanza, come un Antigone maschile, Dogliani sta ancora cercando la giusta sepoltura per uno dei suoi due fratelli.

Comprali insieme:

Gli utenti che comprano Il sangue dei vinti acquistano anche Un pilota ritorna Regia di Roberto Rossellini € 8.89
Il sangue dei vinti
aggiungi
Un pilota ritorna
aggiungi
€ 13.79

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0 Un bel film

Questo bel film di Michele Soavi, liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Giampaolo Pansa, ci permette di riflettere su una delle pagine più dolorose della nostra Storia recente: l'ultima fase della 2 Guerra mondiale che, dopo l'8 settembre, vide gli Italiani combattere tra di loro: gli uni per la Libertà, gli altri in sostegno di un regime dittatoriale. Ai posteri l'ardua sentenza.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Un'occasione mancata

Delude moltissimo il film di un regista di talento come Michele Soavi che, coraggiosamente, intraprende questo lavoro tratto dall'omonimo romanzo storico di Giampaolo Pansa. Un tiepido Michele Placido, l'attrice convince poco nei panni della repubblichine e la Bobulova è veramente improponibile. Più che tratto direi che il film è ispirato al libro, già di per se incompleto. Un film che avrebbe dovuto sfruttare meglio l'occasione per raccontare un pezzo di Storia negata.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Bello e commovente

Un film bellissimo, purtroppo poco apprezzato dall'intellighenzia schierata e opportunista, a causa della sua natura revisionista, che squarcia il velo di omertà storica che ha da decenni coperto questi eventi sanguinosi. Fatti realmente accaduti, per troppo tempo taciuti. Bellissimo.

Ritieni utile questa recensione? SI NO