Ricordati di me

Regia di Gabriele Muccino

Aggiungi al carrello
  • Prezzo: € 9.99
  • Prezzo scontato: € 7.09
  • Sconto: € 2.90 (29%)
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
2.0
Spedito normalmente in 4/5 giorni lavorativi

Dettagli del prodotto

Contenuto

Valentina ha quasi diciotto anni e vuole lavorare in televisione, suo fratello Paolo, di un anno più grande non sa cosa fare della propria vita. Giulia e Carlo, i loro genitori, si trovano a fare i conti con le proprie aspirazioni negate: Giulia desiderava fare l'attrice mentre Carlo ha da tempo un romanzo nel cassetto. Carlo incontra per caso Alessia, una sua vecchia fiamma, e dopo qualche tempo i due decidono di andare a vivere insieme. Ma un grave incidente, in seguito ad una drammatica lite in famiglia, riduce Carlo in fin di vita. Valentina, Paolo, Giulia e Carlo si ritroveranno finalmente insieme.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Ricordati di me e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.0 (2.1 di 5 su 8 recensioni)

4.0 E' piaciuto anche a me!

Concordo pienamente con una delle precedenti recensioni, quella di I. Lopez precisamente, è piaciuto anche a me questo film, l'ho trovato realistico dato che rispecchia alcune situazioni famigliari che ho "tastato con mano".
Forse Muccino ha un pò ingigantito la questione, però sono cose che accadono veramente ed io le ho viste e conosciute. E' triste vedere la propria figlia che si concede a destra e a manca pur di sfondare in TV così come è triste vedere il proprio figlio che praticamente è un nullafacente oppure vedere due genitori che manco più si parlano ma che fingono che va tutto bene eppure sono cose che succedono, soprattutto in una società così "moderna" come lo è la nostra.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Un buon cast

Le opere di Muccino mostrano ancora una volta la giovane età con cui il regista si approccia al mondo del cinema. Prima di tutto, appare esagerata quella che il regista vuol far apparire come una moderna famiglia, dove non mancano debolezze e punti di forza a favore di persone in ricerca della lorof elicità o semplicemente di un perche' alle loro giornate. La Bellucci è omessa fin troppo nel film, quando avrebbe potuto rappresentare una parte importante e fondamentale.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 A me è piaciuto

Film con giudizi contrastanti su trama, visione della famiglia, performance degli attori ecc. Il più grande merito di Muccino, secondo me, è proprio l'evidenziare taluni aspetti della società, amplificandoli anche, fornendoci una diversa chiave interpretativa o forse degli occhiali che ci permettano di vedere ciò che è sotto gli occhi di tutti e che ci ostiniamo a non vedere...

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Ricordati di me

Un film cosi penoso non l'avevo mai visto! Con Muccino è sempre la stessa solfa, la ragazza che vuole sfondare, lo sfigato di turno, il traditore, e alla fine tutti d'amore e d'accordo... Molte analogie con "L'ultimo bacio" dai nomi dei protagonisti (un pò di fantasia non guasterebbe), alle urla, i tradimenti e i dubbi esistenziali! Non lo consiglierei, solo uno spreco di tempo!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Povera famiglia

Se questo film voleva rispecchiare la situazione classica di una famiglia moderna devo dire che il nostro Muccino ha davvero esagerato... Tutto molto pompato, una famiglia senza dialogo, una figlia pronta a tutto, un figlio complessato e due genitori frustrati.
Un full optional di difetti insomma.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 FAMIGLIA?

Che brutta idea ha il regista della famiglia!!!
La figlia che si vende per ottenere un posto in tv; il figlio che, non sapendo cosa fare della sua vita, se la "fuma"; i genitori che non parlano più e sono infelici: lei si mette a fare teatro senza dire niente in casa, lui lascia il lavoro e intreccia una relazione con una ex fidanzata...
Terribile.
Ho perso un pò di tempo che avrei potuto investire meglio!!!

Ritieni utile questa recensione? SI NO

2.0 Troppo stereotipato

L'immagine che Muccino vuole darci della sua visione di famiglia moderna è troppo stereotipato ed esagerato. Film pesante, prevedibile nonostante il bel cast ed alcune ottime interpretazioni.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

1.0 Ricordati di me (Muccino)

Non apprezzo lo sguardo cinematografico di Muccino. Ricordati di me (come ogni altro suo film) è un Insignificante, stereotipato e banale ritratto della famiglia italiana. La bella ragazza che vuole diventare velina, il ragazzo "sfigato" perché di sinistra, la madre frustrata e il padre traditore sviluppano una poco interessante vicenda. Con un finale degno del resto della pellicola.

Ritieni utile questa recensione? SI NO