Rambo (Cofanetto 3 dvd)

Regia di Ted Kotcheff, George Pan Cosmatos, Peter MacDonald

  • Prezzo: € 29.99
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Rambo: Giunto in una cittadina del Nord alla ricerca di un ex commilitone del Vietnam, l'eroe di guerra John Rambo è arrestato per vagabondaggio da un arrogante sceriffo. Ribellatosi alla sua brutalità, Rambo fugge sulle montagne e viene braccato dai poliziotti. La sua perfetta preparazione militare gli consente di tenere in scacco oltre duecento uomini della Guardia Nazionale. Il film ha avuto vari seguiti. (1982 - versione prima uscita )

Rambo II: la vendetta: Rambo torna in Vietnam per liberare i suoi compagni ancora prigionieri. Seguito di "Rambo" 1982. (1985 - versione prima uscita )

Rambo III: Stanco della violenza e delle guerre, Rambo è alla ricerca della pace interiore in un monastero buddista. Il suo vecchio amico ed ex comandante gli propone una nuova missione. Seguito di "Rambo" 1982. (1987 - versione prima uscita )

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0 2, rambo il seguito ottimo

Una saga mondiale, nel sequel di rambo una comparsa di lusso...La vietnamita, che nella 'terza classica' pellicola non c'è è defunta, prima però bisognerebbe pure vederla, la pellicola, pensare che sia bruttina o altre cose mi pare inesatto,
anche mia nonna se non la vedi chissà cosa potrebbe sembrare, comunque, rambo nella realtà ricordate bene che a poveri e deboli sbruffoncelli non lascia scampo, è seguito da un esercito, mille contro uno, alla pari li ha piegati come frucelli e li rimette nel pollaio come gallina stanca, comunque con molta fortuna... Non è stato imbarbagliato dal nemico e la popolazione afghana, e se 'qualche' rimbecillito non ha schivato la trappola, tac, catturato, perdita irreversibile, e un destino inesorabile nella gabbia, tante figurine come una slot machine per milioni di guadagno di chi li sfrutta spremendoli senza riguardi. Con illeciti, e assomigliare allo sceriffo surreale è segno di una perdita interiore irreversibile, il sapere d'essere perdenti miserabili, fortuna si vede nelle loro truci espressioni, rambo tutte le volte sa cosa fare, non ha tempo da perdere, non può guardare la sofferenza dei caduti nelle fauci del nemico, è terrbile, se ne parla come se si parlasse di qualche morto o morta, sequenze nella boscaglia e spettacolo vivo, mitico.

Ritieni utile questa recensione? SI NO