Ragione e sentimento (2 Dvd)

Regia di Ang Lee

  • Prezzo: € 14.49
Spedizione a 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.5
Prodotto non disponibile

Dettagli del prodotto

Contenuto

Nell'Inghilterra del primo Ottocento, due sorelle sono costrette, a causa della morte del padre, a trasferirsi, insieme alla madre e alla sorellina minore, in una casa più modesta. Affrontano quindi esperienze che si concludono, per entrambe, col matrimonio.

Altri utenti hanno acquistato anche:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 4 recensioni)

5.0 Fedele al romanzo

Ho trovato questo film davvero bellissimo oltre che fedele al romanzo, e i costumi e le musiche sono splendide: unica pecca sono Hugh Grant (a mio parere assolutamente improponibile nei panni di Edward Ferrars) e (poco convincente nel ruolo di Eleonor). Ancora acerba ma già fantastica e appassionata Kate Winslet (Marianne) e bravissimo il colonnello Brandon (Alan Rickman). Da vedere.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Elegante

Tra i tanti film tratti dai romanzi di Jane Austen, "Ragione e sentimento" spicca per equilibrio ed eleganza. La storia illustra attraverso le vicende di due sorelle dai caratteri opposti due facce della natura umana. Le protagoniste sembrano essere destinate alla rassegnazione e all'infelicità, ma alla fine tutto si risolve nel migliore dei modi, con grazia e serenità.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

4.0 Ragione e Setimento

Trasposizione cinematografica del grande romanzo di Jane Austen, molto carino e corrispondente alla storia nel romanzo.
Personaggi interessanti esplicativi del dualismo intrinseco nel titolo "ragione e sentimento" in cui i due aspetti vengono perfettamente rappresentati dalle due sorelle protagoniste della vicenda.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

5.0 Sense and sensibility.

Il titolo inglese ha un significato più particolare e forse l'unico modo per non parafrasarlo troppo a lungo era usare ragione e sentimento.
Il film tratto dall'omonimo romanzo della grande Jane Austen è un capolavoro in ogni settore.
La sceneggiatura di Emma Thompson è ben concepita e rispettosa dei canoni etici ed estetici che animavano l'Inghilterra della Austen, oserei dire filologica.
La regia è precisa, accurata, attenta ai dettagli. Il cast di attori grandioso, anche se Hugh Grant non è certo al livello degli altri.
Rickman è una garanzia qualsiasi ruolo gli si affidi e qui è grande nella mimica, nell'espressione dei sentimenti, nella modulazione delle parole.
Scenografia e fotografia sono da mozzare il fiato. Il montaggio una volta tanto equilibrato. Curate nei minimi dettagli rendono il verde dell'Inghilterra ancora più attraente.
Che dire. Da vedere e da gustare.

Ritieni utile questa recensione? SI NO